in

“Mi piaci quando taci”, “Guardami sono un rinoceronte”: chi c’è dietro ai tormentoni di TikTok?

Devo dirti che tu mi piaci, qua-qua-quando taci”, l’abbiamo canticchiata per settimane. Uno dei tormentoni più amati su TikTok degli ultimi tempi, una vocina da bambini per canzoni demenziali. E dopo quel ritornello, ecco che un altro sta prendendo piede. Sempre stessa voce, questa volta c’entra un rinoceronte:

Su una mano, su l’altra mano, anzi la metto nell’ano. L’altra la metto sulla fronte, guardami guardami sono un rinoceronte! Ciao bella!

@marta.losito

a voi i commenti

♬ Audio di pupetti tutti matti – Carlotta Fontana

L’audio sta diventando realmente virale: Valeria Vedovatti, Marta Losito, Virginia Montemaggi, Brisida, Ludovica Olgiati. Tutti sono pazzi per il rinoceronte con le mani che vanno di qua e di là. Ma chi c’è dietro la canzone, la mente geniale che fabbrica veri e propri tormentoni social? L’account da seguire per non perdere nemmeno una di queste canzoni è Pupetti Tutti Matti. Quasi 180.000 follower e un milione e mezzo di like su TikTok, quasi 15.000 seguaci su Instagram. A cantare questi brani, tanti buffi personaggi animati, creati dalla mente di Babù, nome d’arte di Lorenzo Badioli.

Illustratore e motion designer, Lorenzo Badioli è un artista marchigiano. Dopo aver frequentato la Nuova Accademia delle Belle Arti di Milano, è approdato anche sui social, dove realizza brevi filmati nati per diventare contenuti virali. Simpatici, irriverenti. Ma Babù, quando spegne i Pupetti Tutti Matti, collabora come freelance con tante realtà diverse, aziende e associazioni. Alcuni suoi lavori sono disponibili sui suoi profili social. Vi piace il suo stile? E che ne pensate dei suoi video virali, tormentoni su TikTok?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *