Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Davvero Meta modificherà l'informativa sulla privacy? Che succederà ai nostri dati? Facciamo chiarezza!

social meta
Instagram e le varie piattaforme social stanno davvero modificando l’informativa sulla privacy? Cosa succederà ai nostri dati personali?

Negli ultimi giorni su Instagram è diventato virale un nuovo Modello “Tocca a te”: tutt* stanno condividendo un nuovo schemino davvero particolare nelle Stories. Questa volta, però, non si tratta semplicemente di un nuovo trend, ma è qualcosa di più. Stiamo parlando, infatti, di un contenuto informativo: è un avviso che annuncia alla community dei cambiamenti che saranno effettuati all’informativa sulla privacy da parte di Meta. Ma in che senso? E soprattutto, come influirà questo sui nostri dati personali? Non preoccupatevi: ora cerchiamo di fare chiarezza!

La Story con lo schema diventato virale mostra un tutorial per negare il consenso per usare i propri dati per il training dell’intelligenza artificiale di Meta: “In Europa è possibile rifiutare di dare il consenso (entro il 26 giugno) e la procedura è semplicissima“. Ma che cosa significa esattamente tutto ciò?

Prossimamente, ci sarà una sorta di addestramento per l’intelligenza artificiale di Meta: ciò vuol dire che i nostri contenuti (come per esempio Post, Foto e relative didascalie e Messaggi inviati a un’IA) potranno essere utilizzati per questo. Il nostro è però uno dei paesi in cui, entro fine mese, è possibile negare il consenso a questa pratica. Per farlo, vi basterà andare nelle impostazioni dei vostri profili social e cliccare proprio su “Informativa sulla privacy”. A questo punto vi basterà compilare in modo completo il form che si apre in automatico al click di “Diritto all’opposizione”.

Dopo aver terminato la procedura, i vostri contenuti saranno al sicuro e non saranno utilizzati dall’intelligenza artificiale di Meta. Non è però possibile salvaguardare la vostra immagine o i vostri dati se questi sono stati pubblicati da altre persone nei loro contenuti personali. Una soluzione potrebbe essere quella di consigliare anche ai vostr* amic* di seguire lo stesso processo… ed è proprio per questo che il Modello “Tocca a te” è diventato virale su Instagram. Voi lo avete condiviso?