in

Parla il protagonista del meme Pain Harold: “All’inizio è stato orribile” – ecco com’è diventato e chi è

Uno dei meme più famosi al mondo è senz’altro questo. Occhi tristi ma sorriso stampato sul volto: il meme che rappresenta l’angoscia esistenziale è conosciuto con l’appellativo Hide The Pain Harold. Ma qual è la storia dietro a quest’immagine? Il nome del signore con i capelli bianchi, che è diventato virale a sua insaputa, è András Arató. Si tratta di un ex ingegnere elettrico ungherese di 75 anni, specializzato nelle tecnologie di illuminazione.

Era il 2010 quando Andràs decise di pubblicare online alcune foto della sua vacanza in Turchia. Un fotografo professionista lo contattò per realizzare un book fotografico… e quelle foto sono diventate virali. Il suo volto è diventato così celebre in tutto il mondo che una band ungherese (Cloud 9+) gli ha dedicato il brano Hide The Pain. Il signore Harold/Andràs è stato anche il volto di una campagna pubblicitaria della squadra di calcio Manchester City.

Ora questo signore ha raccontato la sua storia al sito BuzzFeed:

“Sono diventato per caso un meme. All’inizio è stato orribile perché ce n’erano alcuni davvero maleducati o disgustosi. Volevo cestinare tutte le foto e chiudere con questa storia, ma quelle foto hanno fatto il giro del web e non c’era una soluzione. Dopo diversi anni ho accettato la situazione, nonostante mi abbia portato diverse possibilità (…) Sempre più persone hanno iniziato a fermarmi per strada e i commenti cattivi sono spariti…”.

Ora la storia del meme Pain Harold potrebbe diventare un film. Questa è la sua pagina Facebook, mentre questo è il suo account Instagram.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Taylor Mega

Taylor Mega, sostanza bianca sul comodino, ma lei assicura: “Non pippo cocaina”

Mixer chiude definitivamente! Quale sarà il futuro di Ninja? Ecco le sue prime parole