in ,

Me Contro Te: tutte le curiosità sulla coppia di fidanzati. Come si sono conosciuti? Da quanto stanno insieme?

Luigi Calagna e Sofia Scalia, aka i Me Contro Te, sono la coppia più seguita (e amata, dai bambini) sul web. Il loro canale Youtube conta 4,3 milioni di iscritti, conquistati da settembre 2014 a oggi. Luì e Sofì, oltre a essere una coppia di youtuber, sono una coppia di fidanzati. Oggi vi raccontiamo tutte le loro curiosità su di loro.

Luigi ha 26 anni (è nato il 6 dicembre 1992), Sofia ne ha 24 (è nata il 14 maggio 1997). Provengono dallo stesso paese della provincia di Palermo. “Siamo cresciuti entrambi a Partinico, un paese in provincia di Palermo. Il cugino di Sofia è uno dei miei migliori amici, e proprio grazie a lui un giorno l’ho incontrata e mi sono innamorato follemente. E’ stato un colpo di fulmine. Almeno per me…“, ha raccontato Luì al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni. “Io avevo 16 anni, lui quattro in più: pensavo che fosse troppo grande per me. Ma poi conoscendolo meglio ho capito che di testa era più piccolo. E poi è nato l’amore“, ha detto Sofì.

Luigi ha fatto per lunghi sei mesi la corte a Sofia. Come? Lo hanno raccontato loro: lui studiava Farmacia all’Università di Palermo, mentre lei frequentava il liceo scientifico e aveva delle difficoltà proprio in chimica. “Allora mi sono detta: ‘Quasi quasi gli chiedo un aiuto’. E grazie a lui ho migliorato la media“. Inizialmente Sofì non sembrava interessava a lui, ma Luì non si è arreso ed è riuscito a conqusitarla. E’ stato lui, infatti, a fare il primo passo. Quando si sono fidanzati? A inizio 2013, il loro anniversario cade infatti attorno a inizio gennaio.

Il canale dei Me Contro Te è nato a settebre 2014. Ancora i loro seguaci non sapevano della loro relazione. “All’inizio non lo avevamo detto, poi lo abbiamo rivelato“, dicono. Si sono rivelati il 1 aprile 2015. Ora sono la coppia più amata del web. Hanno tre libri all’attivo, alcuni diari personalizzati, un paio di programmi televisivi, delle canzoni, il merch e… un film in arrivo al cinema a gennaio 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *