in

Mattia Polibio, ecco quanti followers ha perso da quando c’è il suo #OverParty

Mattia Polibio

Anche in America vanno di moda gli #OverParty. Ultimamente uno dei festeggiati è stato l’italiano (ma americano di nascita) Mattia Polibio. La star di TikTok è stato accusato di aver pronunciato la n-word e di aver detto presumibilmente scritto alcune frasi razziste. “Sono contento che abbiate quell’hashtag in tendenza su Twitter. Mi auguro che voi continuiate a preoccuparmi di me, oltre ai 2 milioni di casi di Coronavirus nel mondo. E’ così imbarazzante“, aveva scritto su Twitter Mattia, dopo che aveva trovato il suo nome nei trending topics.

Nonostante tutti lo considerino “cancellato”, Polibio sembra averla presa con filosofia. Infatti sul suo profilo TikTok ha pubblicato un video mentre balla “sopra” al grafico che mostra il calo del numero dei suoi followers. “Happy days“, ha scritto. Ma qual è il numero esatto delle persone che hanno smesso di seguire Mattia Polibio sui social? Dal 20 al 30 aprile, il profilo Instagram del tiktoker ha perso 9mila 470 followers (che però sono state già recuperate). Il 30 aprile su TikTok ha perso 4 mila followers, poi subito ripresi.

Ma il periodo buio di Polibio non si ferma qui. Da giorni su Twitter sta girando un video – attribuito al tiktoker – dove si vede ricevere del sess0 orale da un altro ragazzo. In realtà la persona nel video NON è Mattia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *