in

MatteoHS dopo l’intervista a Rocco Siffredi: “Spero che sia solo un brutto capitolo della mia avventura su Twitch” – ecco cosa è successo

MatteoHS
MatteoHS

Chi ha seguito ieri sera la live su Twitch di MatteoHS con ospite Rocco Siffredi, sarà rimasto interdetto nel vedere il padrone di casa, totalmente nel pallone, in difficoltà a dare ritmo alla diretta ed incredibilmente a disagio.

Oggi pomeriggio Matteo, visibilmente provato e deluso, ha spiegato con grande sincerità cosa è successo assumendosi tutte le colpe. I suoi fan, consci delle sue potenzialità, gli hanno fatto sentire il loro affetto.

Andiamo con ordine e cerchiamo di capire cosa è successo.

MatteoHS Lateshow Live con Rocco Siffredi

Sabato 9 maggio Matteo lancia il suo Lateshow Live con ospite Rocco Siffredi. C’è grande attenzione nei particolari e pure una regia che cambia inquadratura, per rendere tutto il più professionale possibile. L’intervista, però, non va come deve andare: Matteo è visibilmente in difficoltà, ripete spesso le stesse battute, ridacchia e perde più volte il filo del discorso. L’ospite non lo aiuta e, seppur bonariamente, lo prende in giro, non accorgendosi di metterlo semmai ancor più in difficoltà. Dopo meno di 36 minuti l’intervista si interrompe. Lo streamer ringrazia l’ospite per la sua disponibilità e manda la sigla.

I messaggi su Instagram

Matteo, accorgendosi che la diretta non è andata bene, chiede immediatamente scusa ai suoi spettatori su Instagram:

Ragazzi, chiedo scusa a tutti per la live. Ci sono stati alcuni problemi, mi ero preparato tutte le domande, ma le cose sono andate non proprio come volevo. Mi dispiace, questa volta è andata così. La prossima volta andrà meglio.

Mi dispiace tantissimo di avervi deluso.

MatteoHS spiega cosa è successo

Oggi pomeriggio Matteo, in una nuova live, durata quasi cinque ore ha provato a spiegare l’accaduto. Lo streamer inizia raccontando il suo stato d’animo:

Raga, sto così perché ho dormito pochissime ore, quattro o cinque ore. Sono stato a pensare a quello che è successo ieri e mi è venuto da piangere, perché ero così felice ed emozionato: era tutto quanto organizzato, tutto preciso e poi le cose non sono andate come avevo programmato.

Poi descrive come si era preparato per l’evento e cosa è successo poco prima della live:

Quella di ieri non è stata una live improvvisata con le webcam e basta, c’è stato tutto un lavoro di regia e di produzione. Ci avevo investito tanti soldi per fare le scene, il green screen, il tavolo green screen. Ci ho speso 10 giorni in totale. Avevo fatto una call conoscitiva con il figlio di Rocco. Gli avevo detto che sarebbe durato un’ora e mezza o due. Avevo preparato gli argomenti.

Due minuti prima della live le cose non sono andate come avevamo pattuito. Non posso dire altro.

Il racconto continua:

Mi spiace, perché volevo fare uscire un prodotto perfetto, eccezionale. Avevo preparato le domande, un discorso con un filo logico e poi. Se avessi saputo che sarebbe andata così, neanche la facevo la live.

Purtroppo ragazzi non me l’aspettavo. Ci sono rimasto male, perché è come mandare all’aria un progetto di due settimane. Non ho veramente parole.

Ieri la live, secondo me, non ha fatto schifo, però poteva andare molto, molto meglio, per come l’avevo preparata io… avevo preparato dei discorsi, delle cose interessanti. C’è poco da fare.

La cosa che mi ha dato più fastidio è leggere i messaggi su Telegram di un mio amico che mi ha detto: “Matteo, regia top, grafica top, tutto top, tranne che te la sei gestita un po’ male”. Io che cosa dovevo fare? Mi sono ritrovato lì nella condizione che spiego tutto quello che andiamo a fare e poi rimango a bocca aperta: avevo preparato due ore di live, poi alla fine: “Questo no, questo no, quanto dura?”. Sono rimasto veramente deluso, non me l’aspettavo. Mi ero preparato tutto: tutto il pomeriggio a leggere le domande, a preparare i discorsi. Non so cosa dire. Mi sento veramente una nullità.

Tra una pausa e l’altra Matteo cerca di darsi forza:

E’ stata una botta grossa. Però questa non sarà la fine di MatteoHS. Quello di ieri sera era uno dei tanti format che avevo preparato per il canale, per voi che mi seguite. Sono sicuro che le prossime volte andrà meglio.

Poi riprende:

Quella di ieri sera era una cosa organizzata a tavolino tra Twitch e YouTube. C’era un’organizzazione della madonna. Poi mi sono ritrovato in questa situazione. Io stavo sudando freddo, perché mi chiedevo: “Che gli dico ora? Se gli faccio questa domanda? E se gli faccio questa? Questo non posso farlo, questo non posso dirlo”.

Ai suoi follower che, oltre a supportarlo, gli hanno chiesto informazioni più dettagliate Matteo ha risposto:

Non posso dirvi di più, non posso entrare nel dettaglio. Vi posso solo dire che

La spiegazione arriva dalla voce fuoricampo: Matteo aveva preparato un’intervista di un’ora e mezza, ma prima dell’inizio l’ospite gli avrebbe detto che sarebbe stato a disposizione per poco tempo:

Doveva uscire una cosa simpatica, ma quando ti senti dire: “No, ma io, massimo dieci/quindici minuti”. Quando ti senti dire così, un attimo ci rimani di mer*a. Ho cercato di rendere la puntata più divertente possibile. E’ andata come andata.

Spero che sia un brutto capitolo della mia avventura su Twitch. Anche perché ho tante cose in mente, tanti nuovi format…

Dopo ho staccato la live e mi sono messo subito a piangere… mi sono sentito proprio una mer*a.

Cosa ha sbagliato MatteoHS?

In definitiva Matteo ha peccato di inesperienza: di fronte ad una scaletta saltata, lo streamer ha perso il controllo della situazione e non si è più ripreso. E’ stato, come ha detto lui, un brutto capitolo della sua avventura su Twitch? Sicuramente, perché è stata una pessima diretta. Però gli errori fanno crescere, specie le persone intelligenti. E lui, che è uno dei dieci streamer più seguiti d’Italia, di certo non è uno stupido e sarà in grado di voltare pagina e di regalare ancora tanti sorrisi ai suoi follower.

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Marta Daddato

Marta Daddato: proposta di pace ad Anna Pepe – Ecco cosa ha detto

Fedez è pronto a sbarcare su Twitch: ecco il progetto che ha in mente e i dubbi