Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Matteo Sinet si mostra con un occhio nero: cosa gli è successo? Ecco il presunto motivo!

Matteo Sinet
Matteo Sinet si mostra con un occhio nero: cosa gli è successo? è grave? Ecco i dettagli e le possibili ipotesi!

Matteo Sinet è uno dei creator più in voga del momento! I video di skincare sono, senza ombra di dubbio, il suo marchio di fabbrica ma ad averlo reso estremamente popolare è sicuramente il suo carisma e la sua capacità di intrattenere la community. Assieme alla popolarità è cresciuta anche la sua fanbase che, ovviamente, nota sempre tutto. Infatti, in uno dei suoi ultimi video è possibile notare che Matteo ha un occhio nero. Ma cosa gli è successo? È grave? Ecco il presunto motivo!

Proprio pochissimi giorni fa, Matteo Sinet ha postato dei contenuti che hanno fatto immediatamente preoccupare la community. Infatti, il creator ha pubblicato nel suo canale broadcast una foto con del sangue che gli colava dal naso e successivamente alcuni video con un occhio nero. In moltissim* si saranno giustamente chiest* cosa gli fosse capitato e la risposta potrebbe essere che si sia ferito mentre si allenava!

Per chi non lo sapesse, Matteo ha un fratello di nome Ethan che pratica la boxe e, a quanto pare, anche il creator di tanto in tanto si allena. Infatti, nei video pubblicati su Instagram è possibile notare che si trovi sul ring di una palestra. Il ragazzo, assieme al suo personal trainer, si sarà procurato queste ferite mentre si allenava. Nonostante questa ipotesi non sia stata confermata da Matteo, sembra essere quella più probabile e in linea con ciò che ha mostrato sui suoi profili.

Insomma, nulla di grave e con molta probabilità il creator si riprenderà nel giro di qualche giorno. Infatti, in questo genere di sport da combattimento è normale procurarsi questo genere di ferite. Ovviamente vi invitiamo a non replicare le azioni del video di Matteo, dato che vengono svolte da professionisti. Cosa ne pensate? Vi eravate preoccupat*?

[FOTO: Instagram]