Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Dicono a Matteo Sinet "Sei gay" solo perché si trucca: la sua risposta fa riflettere!

Matteo Sinet
Dicono a Matteo Sinet che è gay nei commenti su TikTok, lui replica con un video e dice cosa ne pensa! Ecco le sue parole

Avrete sicuramente sentito parlare di Matteo Sinet: attualmente è uno dei creator più in hype sui social. Il suo successo è arrivato proprio grazie alla sua idea di normalizzare pubblicamente skincare e make-up anche per l’uomo. Purtroppo, nonostante sia normale prendersi cura della propria pelle, voler nascondere segni di stanchezza, imperfezioni o semplicemente truccarsi per il gusto di farlo, c’è ancora un forte pregiudizio in materia! Ma cosa è successo nelle ultime ore? Ve lo spieghiamo noi!

Da quando Matteo Sinet è sbarcato sui social riceve centinaia di commenti sul suo orientato sessuale, poiché alcun* utenti pensano (erroneamente) che il make-up e la skincare siano qualcosa di strettamente legato alla sfera femminile, piuttosto che a quella maschile. Infatti, sul suo profilo sono apparsi dei commenti che hanno immediatamente provocato una reazione nel creator. Sei gay” scrive lui in sovrimpressione, in riferimento a tutti i commenti ricevuti sui social, per poi replicare nella descrizione scrivendo: “Solo perché ho i capelli azzurri e mi prendo cura della mia pelle?”.

Nei commenti moltissime persone si sono schierate a favore del creator. Poiché, come ha lasciato intendere Matteo, l’orientamento sessuale di una persona non si può stabilire dalla skincare, dal make-up o dal modo di vestire! Ognuno di noi ha uno stile e un modo di fare che prescinde da chi o da cosa ci piace! Inoltre, ci teniamo a sottolineare che questo genere di frasi non sono un insulto e nessuno dovrebbe prenderlo come tale né rivolgersi come se lo fossero.

@sinetmatteo

just because I have blue hair, and I take care of my skin 😭 !

♬ оригинальный звук – Fikis
A voi piace fare skincare?
Sì, adoro!
No, non fa per me!

[FOTO: Instagram]