in

Matteo Diamante, chi c’era e chi non c’era al suo compleanno? Ecco la lista (ci sono degli assenti a sorpresa)

Matteo Diamante ha compiuto 33 anni. Ecco chi ha partecipato alla sua festa e chi no. A sorpresa, ci sono due assenti d’eccellenza.

Matteo Diamante ha compiuto 33 anni lo scorso 9 aprile. Il creator ha deciso di festeggiare questo traguardo nella sua città, Genova, assieme a tanti amici. Tutto il mondo dei creator italiani si è trasferito in Liguria per il weekend: ieri sera sono stati a ballare alla Mako Discotheque di Genova. Chi c’era a festeggiare Matteo e, soprattutto, chi non c’era? Ve lo diciamo noi!

Incominciamo dai presenti. Matteo ha deciso di invitare la maggior parte dei componenti della Stardust, a partire dal suo amico George Ciupilan. Oltre a George, tra i membri della House c’erano Nelson, Patrizio Morellato, Luca Campolunghi, Gianluca Molin, Rebecca Parziale e lo Chef Luca. Non c’era, a sorpresa, Andrea Fratino. Tra gli invitati, c’erano anche i due cantanti Astol e Cioffi. Tornando ai creator, non possiamo non notare la presenza dei LaPresa Twins, Valerio Mazzei, Giulia Paglianiti e Valentina Clerici.

Se fino ad ora sembravano non esserci sorprese, ancora non vi abbiamo rivelato i grandi assenti. Alla festa di Matteo Diamante, infatti, non erano presenti due di quelli che si pensava fossero i suoi più grandi amici. Stiamo parlando di Anima e Yuri Pennisi. Poco più di un anno fa, tra Matteo e Yuri c’era stato un litigio che li aveva allontanati. Ora che le cose andavano diversamente, la loro amicizia potrebbe essere nuovamente giunta al capolinea. Così come con Yuri, Anima e Diamante non si seguono più sui social, a riprova del fatto che nemmeno con lo youtuber non scorra buon sangue.

Un altro assente d’eccellenza è Christina Bertevello. La ragazza, molto amica sia di Anima che di Matteo, ieri sera non si trovava a Genova assieme al festeggiato, impegnata probabilmente con il fidanzato Chiello. Noi non possiamo far altro che ribadire i nostri auguri alla neo 33enne!

[FOTO: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.