in

Tiktoker diciannovenne muore in una sparatoria: addio a Matima Miller

Il tiktoker, conosciuto come Babyface.s è morto dopo essere stato portato in ospedale

Matima Miller
Matima Miller

Il diciannovenne tiktoker americano Matima Miller, noto come Babyface.s, è morto lunedì in seguito ad una sparatoria. La notizia è stata confermata dalla famiglia attraverso un comunicato sulla sua pagina Instagram:

A nome della nostra famiglia vorremmo ringraziarvi per il continuo supporto e amore per Matima Miller, conosciuto anche come Swavy o Babface. E’ con grande tristezza che annunciamo la sua scomparsa. Ci è stato portato via a causa di un atto insensato di violenza armata. Sfortunatamente non siamo in grado di fornire ulteriori informazioni sugli eventi relativi alla sua scomparsa, perché le indagini sono ancora in corso. Tuttavia la famiglia sta lavorando per ottenere giustizia. Questo è solo l’inizio. Manterremo sempre vivo il suo nome. L’impatto che ha avuto sulle persone rimane impareggiabile. Per rispetto verso la nostra famiglia vi chiediamo di astenervi dal riportare informazioni false o non confermate.

Il messaggio è stato pubblicato dopo che il dipartimento della polizia di Wilmington ha confermato la triste notizia, prima riconoscendo nel titktoker il ragazzo morto, poi scrivendo che “la vittima di arma da fuoco è stata trasportata in ospedale dove è morto per le ferite riportate” e aggiungendo alla fine che “questo incidente rimane sotto indagine“.

Nel frattempo il suo profilo TikTok, che vantava oltre 2,6 milioni di follower su TikTok, è stato disattivato. E’ ancora attiva, invece, il profilo fan di Babyface.

[FOTO: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *