in

“Ritorna come una volta”. Maryam Cherif spiega il cambiamento del suo look per rispondere a un hater!

Maryam si è sfogata rispondendo a un commento di un hater e spiegando come mai ha cambiato look. Cosa è successo? Facciamo chiarezza.

Maryam commenti hater
Maryam commenti hater

Maryam è forse una delle creator italiane che più si è mostrata senza filtri alla sua community. Più volte ha ribadito che ci tiene a far capire a chi la segue, che si è perfetti proprio così come si è. Molti fan hanno apprezzato il suo essere naturale e spontanea, ma c’è chi proprio non la apprezza e non approva il suo ”look”.

Maryam ha infatti risposto a un commento negativo lasciato sotto a un suo video: “Ritorna come una volta (consiglio personale)“. Il commento si riferiva al fatto che la ragazza in precedenza avesse un look più convenzionale rispetto ad ora, con lunghi capelli neri e senza tatuaggi o piercing.

La creator non ha aspettato a rispondere attraverso un altro tiktok:

Non so se noti ma il viso è lo stesso rispetto a prima. Il tuo non è un consiglio. Soltanto perché tu, come la maggioranza delle persone che sta guardando questo video , mi preferite con dei capelli normali e senza frangia. Mi preferivate quando mi vestivo in modo normale, ma nessuno si chiede mai cosa preferisco io.

La tiktok ha anche spiegato il motivo del cambiamento improvviso di look:

In quel periodo pensavo a piacere agli altri, ai ragazzi ma non pensavo a piacere a me stessa. Adesso sono in pigiama con tutti i capelli così, ma in generale mi piaccio e non faccio più le cose per piacere agli altri. Mi vesto in un certo modo per piacere a me stessa, non mi importa più di cosa pensano gli altri

Insomma, la ragazza ha lasciato passare un bellissimo messaggio di accettazione del proprio corpo, del proprio stile e della propria personalità. Brava Maryam che te ne freghi del giudizio degli altri, continua così!

@maryamseria

Rispondi a @stefanonigro7 ##greenscreen

♬ suono originale – Maryam

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *