in ,

Martina Rodini svela di avere un cancro al seno: “Una parola che faccio fatica a pronunciare”

Martina Rodini, youtuber da oltre 70.000 follower, ha raccontato nel suo più recente video di essere attualmente affetta da cancro al seno.

Nel suo video, la Rodini (che è fondamentalmente una beauty guru e una lifestyle blogger) spiega per filo e per segno la sua esperienza. Ma, soprattutto, la vlogger si è presentata per la prima volta agli occhi dei suoi follower con in testa un turbante.

Martina Rodini, vi ricordiamo, è un volto piuttosto noto anche in televisione. La donna è infatti protagonista di una rubrica diDetto Fatto, la trasmissione di Rai Due attualmente condotta da Bianca Guaccero. Nella sua sezione, la Rodini propone dei tutorial legati, in particolare, ai rimedi naturali che si possono applicare contro la cellulite.

La storia del tumore di Martina Rodini

martina-rodini

Quella della Rodini non è una storia facile. La vlogger si è resa conto lo scorso dicembre di essere affetta da questa malattia, mentre si stava facendo la doccia. Dopo essersi accorta della presenza di un nodulo, Martina Rodini si è rivolta a degli specialisti: inizialmente, purtroppo i medici hanno sottovalutato la sua condizione. Solo in un secondo momento è arrivato il responso di un senologo, che ha dato alla donna la brutta notizia.

Purtroppo, Martina Rodini è affetta da un cancro maligno, particolarmente aggressivo. Questo è il motivo per cui la webstar si è dovuta sottoporre a chemioterapia rossa, la più aggressiva e la più devastante da un punto di vista fisico.

La Rodini, nonostante tutto, si è detta molto determinata a lottare contro la malattia e ha voluto presentarsi ai suoi follower, nonostante qualche lacrimuccia, con il sorriso stampato sulla faccia.

Il ciclo di chemioterapie, a quanto pare, si concluderà il prossimo febbraio. La nostra speranza, ovviamente, è che tutto si concluda nel migliore dei modi. Un grosso auguro a Martina per il futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *