in

“Basta essere influencer per diventare doppiatori nei film”, lo sfogo di una tiktoker è virale – ecco cos’ha detto

Martina Rinelli sogna di diventare doppiatrice: ecco il motivo dietro al suo sfogo contro gli influencer che “fanno il suo lavoro”.

Martina Rinelli
Martina Rinelli

Martina Rinelli è una giovane tiktoker che ha un grande sogno: quello di diventare, un giorno, una doppiatrice. Per fare questo mestiere (in Italia siamo tra i migliori al mondo!) non è però per nulla facile. Dietro al lavoro del doppiatore ci sono anni di studi, sacrifici e di impegno. Ecco il motivo per cui, in un recente TikTok, la giovane ha voluto esprimere un po’ il suo dispiacere rispetto a quello che sta avvenendo in questi anni nel cinema.

Infatti, le case di produzione cinematografica hanno da alcuni anni iniziato a scegliere influencer e personaggi molto amati dai giovani come doppiatori. Di recente è stato il caso di Marta Losito in Soul, di Luciano Spinelli in Luca e ne La Famiglia Addams, di Fedez in Space Jam 2, de La Sabri Gamer in Siamo solo orsi.

Ed è qui che arriva lo sfogo di Martina Rinelli. La tiktoker e aspirante doppiatrice con il suo video ha voluto sottolineare di non avercela con nessuno in particolare, ma di non condividere le scelte di chi preferisce creator ed influencer, nomi di richiamo per il pubblico, ai doppiatori di professione. Ecco cosa ha detto Martina:

Credo che ormai abbiate capito che da due anni a questo parte frequento corsi di dizione e di doppiaggio, sono un grandissimo investimento economico e mentale. Nonostante la bravura e la passione entrare in questo mondo è davvero molto difficile. Perché bisogna entrare nelle grinfie di qualcuno. Per noi persone normali è così. Per altre persone molto più fortunate succede che ricevono telefonate dove dicono loro “Hey, ho visto che hai tanto seguito sui social, ti andrebbe di doppiare un bel film, che ne so della Disney o di Netflix così ci porti un bel po’ di incassi?”. […] Non me la prendo tanto con queste persone, io me la prendo con il sistema. Perché andranno sempre avanti i raccomandati?

Martina Rinelli non è nuova a sfoghi di questo tipo. Circa un anno fa, alla notizia di Marta Losito doppiatrice per un film di animazione, la ragazza aveva registrato un video diventato virale con argomenti simili a quest’ultimo. All’epoca, anche Marta Losito, toccata dalle critiche, aveva voluto dire la sua per evidenziare il lavoro e l’impegno dietro la sua professione:

Al posto mio tutti avrebbero colto questa occasione. Se sei famoso grazie ai balletti di Tik Tok che male c’è? Io personalmente sono consapevole di fare molto altro, se vi appoggiate così tanto a me evidentemente comunico qualcosa. Invidia, cattiveria? Non so cosa sia. So che dietro a quello che faccio c’è tanto lavoro.

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *