in

‘Sono la Charli D’Amelio italiana’: Martina Rinaldi viene insultata e fa un passo indietro, ecco il suo sfogo

Martina Rinaldi è una tiktoker italiana da 250mila followers su TikTok. Alcuni la conosceranno come “sosia” italiana di Charli D’Amelio per via dell’evidente somiglianza con la “muser” più seguita al mondo. La ragazza è stata insultata dopo aver caricato su TikTok dei video dove ironicamente parlava della somiglianza con la tiktoker americana. Scherzando, Martina diceva di essere la “nuova Charlie D’Amelio italiana“. Ma la sua ironia non è stata capita da tutti.

Alcune persone, infatti, si sono presi la briga di Martina Rinaldi e lei si è difesa così:

Questo non me l’aspettavo proprio! Alcuni di voi quando si parla di Charli D’Amelio escono di testa! Ho messo un video ironico dove dicevo di essere la Charlie D’Amelio italiana. Io non l’ho mai pensato solo perché metto gli orecchini a cerchio e ho i capelli di questo colore. Sono nata cosi, non vuol dire che io cerchi di essere lei perché io cerco di essere semplicemente ME!

Martina Rinaldi ha parlato anche del fatto che il video incriminato sia stato ingiustamente bannato per “violazione della community“. Alcuni commenti come “ti piacerebbe eh” o “ma dove amo?” l’hanno fatta riflettere su come alcune persone si arrabbino per il nulla. Per finire la tiktoker ha risposto agli haters:

Io vi chiedo di pensarci. Ok che può essere un idolo, lo è anche per me, mi piace un sacco, è una ragazza semplice, carina e tutto il successo se lo merita. Ma diventate veramente così tanto delle iene da fare cose del genere? Ma ci siete? Boh! Io ci penserei un attimo, perchè qui senza capire l’ironia non so quanto ci starete.

Voi che ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *