Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Marta Gueye risponde a chi le fa body shaming. Ecco il suo sfogo contro le critiche!

marta-gueye
Marta Gueye ha risposto a chi nei commenti sostiene che sia ingrassata. Ecco cosa ha detto nel video condiviso su TikTok

Marta Gueye sul suo profilo di TikTok parla al suo pubblico di acquisti, make up e racconta anche qualche simpatico retroscena della sua vita. Di recente però degli/delle utenti le stanno mandando dei messaggi riguardati il suo aspetto fisico. Precisamente nei commenti alcun* sostengono che sia ingrassata. La ragazza così ha deciso di rispondere, con un video su TikTok, per spiegare il suo punto di vista. Ecco cosa ha detto:

Rega non sto ingrassando, ma voi dovete capire che il problema non è adesso ma prima. Il problema non è adesso che sto ingrassando ma prima che ero magrissima, cioè raga ero letteralmente uno scheletro. In più non sto neanche ingrassando perché ho preso solo 3 chili. Per dire che sono grassa penso che ci voglia coraggio. Io non sono grassa, non mi vedo grassa. Non mi da fastidio che me lo scrivete perché effettivamente è una cosa che io non vedo. Io sto bene sul mio corpo, mi ci trovo benissimo. In questo periodo ho avuto la faccia gonfia, però sto bene. In più è quello che volevo effettivamente. Io mi preferisco adesso con quei chili in più che prima, anzi era proprio quello il mio obiettivo. L’importante è trovarsi bene con se stessi.

Marta Gueye ha quindi risposto che lei al momento si sente bene nel suo corpo rispetto a prima. Ha confermato di aver preso qualche chilo ma che l’ha fatto perché era effettivamente quello che voleva visto che si vedeva eccessivamente magra. Ha anche chiesto di smettere di pubblicare questi commenti sottolineando però che a lei non danno fastidio visto che non crede che corrispondano alla realtà. Alla fine del video ha anche parlato delle taglie dei vestiti che stava indossando per smentire ulteriormente i commenti. Ecco le sue parole:

In più questo top è una XS, il pantalone è una 34 si Stradivarius e per chi si mette i jeans di Stradivarius sa che è una taglia veramente piccola

Il messaggio di Marta Gueye è sicuramente importante per far capire agli/alle utenti del web che questi comportamenti sono sbagliati e che anzi possono ferire le persone più sensibili. Una cosa simili era successa anche a Giulia Casati qualche settimane fa. Questi commenti non sono altro che body shaming e vanno fermati!

[Foto: TikTok]