in

Mariasole Pollio non potrà più andare al Festival di Venezia, ecco il motivo!

Mariasole Pollio non potrà andare al Festival del Cinema 2021, il motivo? Un brutto incidente di percorso per l’attrice.

Niente da fare, il sogno di Mariasole Pollio è andato in fumo (ma solo temporaneamente). L’attrice ha annunciato tramite un post su Instagram che non potrà essere presente alla 78esima edizione del Festival del Cinema di Venezia, iniziata oggi. Lei doveva partecipare all’anteprima di lancio del film “La Regina di Cuori” di cui è tra i protagonisti. Ma, purtroppo, c’è stato un imprevisto.

Tutto è cominciato da una Story che ha postato ieri sera Mariasole sul suo profilo Instagram in cui si vedeva un cerotto sul braccio della ragazza. Lei ha scritto:

“Ciao amici 🙂 purtroppo gli incidenti di percorso capitano, e quando arrivano non puoi fare altro che accettarli. Fa parte del viaggio. Non è niente di grave, state tranquilli, ma non sono proprio nella mia forma migliore. Non ho mai avuto paura di condividere le mie debolezze, sono anche quelle che mi rendono Mariasole. Volevo dirvi che mi riprendo più presto, ne sono convintissima. Ma intanto mandatemi TUTTO l’amore del mondo, ne ho bisogno. E per chi proverà gioia guardando questa foto ho solo da dire che il mio “”male”” non ti farà automaticamente realizzare i tuoi sogni. Con il marcio dentro non arrivi da nessuna parte”.

Oggi Mariasole è entrata nei dettagli della vicenda. D’altronde, molti dei suoi follower si erano preoccupati per lei. Così la Pollio ha spiegato che ha “un infezione da curare”. “Ringraziando dio non è niente di grave (mi sento fortunatissima a poter scrivere così) ma con se mi sta portando un po’ di sintomi, e ho bisogno di rimettermi“.

Chiaramente Mariasole Pollio non abbandona il suo sogno. Prima o poi tornerà a Venezia, e sarà ancora più bello:

“Sono sicura che io e Venezia avremo un altro tempo tutto nostro e sarà incredibile. Penso fortemente che nulla accade per caso e che un motivo più grande c’è sempre, io sono pronta ad accoglierlo”.

[Foto: ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *