Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Maria Sofia Pia Federico: "Hanno diffuso le mie foto online", il suo messaggio è da applausi!

Maria-Sofia-Pia-Federico
Maria Sofia Pia Federico parla delle sue foto intime diffuse online e rivela di voler denunciare l’accaduto. Ecco cosa ha detto.

Maria Sofia Pia Federico è finita al centro di una situazione davvero molto complicata. Di recente, infatti, hanno diffuse le sue foto intime online. Questo pomeriggio, con un video su Instagram, la creator ha deciso di denunciare l’accaduto, parlandone apertamente all’intera community e lanciando un messaggio di speranza a tutt* coloro che sono stat* coinvolt* in una situazione come questa:

Ho deciso deciso di realizzare un video per dimostrare che non me la sono cercata. Così da poter aiutare chiunque altro abbia subito condivisone non consensuale di materiale intimo, a rispondere a questa violenza. Avere l’abitudine di spogliarmi davanti a una grande folla, non mi rende più semplice accettare di essere violata da un’altra. Io scelgo di avere un tipo di interazione con un terzo e lui è d’accordo ad averla con me, ma se vengo toccata senza la mia approvazione, mi viene tolta quella parte di potere che è necessaria per avere un rapporto alla pari e vengo trasformata in un oggetto sessuale. Io sono un soggetto sessuale e tutto quello che faccio, anche le cose considerate più estreme, esistono attivamente grazie alla mai volontà, e cessano di esistere appena smetto di esercitarla.

Maria Sofia Pia Federico ha inoltre sottolineato come trovare via alternative per evitare di affrontare il problema è totalmente sbagliato, poiché porterebbe a normalizzare queste situazioni: “É sciocco pensare che non inviare o postare niente sia un escamotage per aggirare il problema, perché altrimenti facciamo vincere un sistema che pretende che ci adattiamo alle prevaricazioni dando per scontato che il mondo non cambi mai”.

La creator, dopo aver raccontato la sua esperienza, mettendo in mostra le sue emozioni, ha ricordato quanto sia importante denunciare situazione come queste: “Le parole plasmano la realtà, e se collettivamente spendessimo meno tempo a pronunciare frasi stereotipo e le sostituissimo con frasi tipo: “Nessuno dovrebbe mutilare la sua libertà personale per paura di ricevere un ingiustizia”, la cultura di massa cambierebbe. Andrò a denunciare l’accaduto, invitandovi ad agire a vostra volta a vie legali in caso vi fosse capitata la stessa sorte”.

Insomma veramente un bellissimo messaggio che noi di Webboh abbiamo deciso di condividere, e voi che ne pensate?

[FOTO: Instagram]