in

Margherita Pontecorvo parla dei suoi disturbi alimentari di cui ha sofferto: “Chiedere aiuto aiuta”

Margherita Pontecorvo in un video su YouTube ha raccontato la sua esperienza con i disturbi alimentari. Ecco la sua storia.

Margherita Pontecorvo
Margherita Pontecorvo

Margherita Pontecorvo ha rivelato di aver sofferto di disturbi alimentari. Il 10 ottobre è stata la giornata della salute mentale e Pitta ha deciso di condividere la sua esperienza attraverso un video su YouTube. Secondo lei, oltre ai post che parlano in maniera generica di queste tematiche (che comunque sono molto utili), anche le esperienze personali devono essere condivise per poter aiutare gli altri.

Questa è la sua testimonianza:

Con i disturbi alimentari per anni io sono stata male e mi sono imposta di fare cose che non volevo fare: le restrizioni con il cibo, il non andare fuori a cena con i miei amici. Gli dicevo vi raggiungo dopo cena per non mangiare insieme. Stavo male in contesti sociali dove c’era del cibo intorno e non compravo determinati vestiti perché pensavo di non essere adatta. Insomma mi sono privata per tanti anni di cose belle o comunque mi sono privata della gioia di fare queste cose. Una stronzata, è proprio una stronzata. Il mondo esterno non si può controllare purtroppo è fuori dalla nostra portata.

Se c’è una cosa che noi possiamo controllare quella siamo noi stessi. Comunque possiamo provare. So che non è facile e a volte proprio non è possibile controllare dei sentimenti. Siamo davvero soltanto noi che possiamo cambiare la situazione per davvero. Ovviamente c’è qualcuno che ci può aiutare, che sia io in un video del genere, che sia una psicologa o uno psicologo, che sia un tuo amico o una tua amica, sicuramente parlarne e chiedere consiglio. Chiedere aiuto aiuta.

Margherita Pontecorvo rivela quindi di essersi dovuta privare di molte cose per colpa dei disturbi alimentari. Sostiene però che questa non sia assolutamente la scelta giusta. La strada da percorrere è quella di parlarne e di chiedere aiuto per cercare di risolvere ciò che impedisce di vivere a pieno la vita. Nonostante abbia lavorato molto sulla sua salute mentale, però, Pitta non crede di aver superato tutto al 100%:

Io nella vita diciamo che ho avuto alti e bassi. Non mi posso lamentare, sono una persona fortunata. Ho una famiglia che mi sostiene e sono anche fortunata economicamente. Però ci sono tante cose che passano per questa capoccia. Per anni ho sofferto di sofferto di disturbi alimentari. Ci ho sofferto tanto e ancora non mi sento al 100% libera da questa cosa, però va meglio. Non pensavo sarebbe mai migliorata la situazione però è così, si va avanti, la vita va avanti.

Un altro consiglio che Pitta vuole lasciare ai suoi fan è che quello che si vede sui social non è mai necessariamente vero al 100%, per cui è sbagliato fare paragoni con la vita degli altri. Ad esempio lei si sente molto insicura non soltanto sul fisico ma anche a livello sociale. Questa cosa però online non traspare.

[FOTO: YouTube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.