Marco Cartasegna, ex tronista di Uomini e Donne, influence da 377 mila follower su Instagram e autore della rubrica politica Secondo me, non ci sta a farsi asssociare a Matteo Salvini. Ecco il motivo del suo durissimo sfogo su Instagram Stories di qualche ora fa, già diventato virale su Twitter. Ma vediamo di andare con ordine.

Tutto nasce dalle immagini, che di certo avrete già visto, del Vice Primo Ministro Matteo Salvini alla festa di Lega Romagna al Papeete Beach di Milano Marittima. Le foto del politico a petto nudo in versione vacanziera hanno fatto il giro del web in men che non si dica. Sono stati in tantissimi, da sinistra ma anche da destra, a criticare il comportamento decisamente poco “pettinato” del nostro attuale Ministro degli Interni.

marco cartasegna

Da qui lo sfogo di Marco Cartasegna, al quale hanno risposto alcuni fan. Un gruppo di follower avrebbe infatti scritto all’influencer accusandolo di incoerenza. Cartasegna, in questi giorni in vacanza, si è infatti scagliatro contro una persona che, dopo tutto, si è comportata in vacanza come molti altri avrebbero fatto. Peccato solo che questi “molti altri” non vantino lo stesso peso politico e istituzionale di Salvini.

Ecco un estratto delle parole di Marco Cartasegna e il suo video sfogo.

Che ci crediate o no,  un sacco di persone ieri mi ha hanno risposto alle stories su Salvini. Mi è stato detto: “Ah critichi Salvini perché si beve un drink in vacanza. Tu non sei mai stato ubriaco in vacanza?”. A parte che sono in vacanza da una settimana e sono in stato di alterazione quasi semi permanente, ma sapete una cosa? Io non sono un Ministro degli Interni! Io non ricopro una carica diplomatica di rilievo internazionale, sono un privato cittadino posso fare la m*nchia che mi pare. Vi ringrazio per la stima, forse un giorno avrò una carica di rilievo anche più importante anche di quella del signor Matteo. Invece lui al momento è il Ministro degli Interni ed è anche il leader del partito politico che ha più preferenze secondo i sondaggi, quindi dovrebbe essere tenuto a tenere un certo comportamento in pubblico. 

Qui sotto il video completo dello sfogo di Marco Cartasegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *