Nel suo ultimo, lungo, video “chiacchiericcio”, Giuliana Arcarese in arte Makeupdelight ha raccontato un’importante scelta personale fatta di recente.

Makeupdelight ha spiegato di aver deciso di intraprendere, di accordo con il suo medico, una dieta vegana. Nonostante lei preferisca non utilizzare il termine, per semplicità possiamo dire che la Arcarese sia effettivamente diventata vegana.

Ecco un estratto del discorso del video di Makeupdelight:

L’ho deciso dopo aver visto l’esperienza di Brian, mio marito. Brian ha comprato un libro su Amazon con ottime recensioni. Questo libro è How not to die, ha un titolo forte, “Cosa fare per non morire”. Il sottotitolo dice “Scopri gli alimenti scientificamente provati per prevenire e combattere le malattie”. Leggere questo libro ha spinto Brian a fare dei cambiamenti. Ha iniziato a eliminare sempre di più la carne. E io l’ho osservata questa cosa e poi ho visto che Brian era più asciutto. Era diventato praticamente vegano. All’inizio ero scettica però poi mi ha detto che aveva più energia e che si sentiva bene.

Brian, per quelli di voi che non lo sapessero, è l’uomo che da vent’anni è sposato con la toutuber. Dopo essersi resa conto del cambiamento fisico del marito e dopo aver letto le sue analisi, la makeup artist si è resa conto che forse era arrivato anche per lei il momento di sperimentare.

Si tratta di uno stile di vita e un regime alimentare, non di una dieta per perdere peso. Eppure, nonostante la sua spiegazione, sono state in molte ad averla criticata nei commenti. Uno dei punti più critici, per le sue fan, è stato per esempio l’utilizzo in questo regime alimentare di alcuni integratori.

makeupdelight

Makeupdelight, subito dopo aver caricato il video, ha risposto alle critiche su Instagram Stories, sottolineando la sua delusione per tutte quelle persone che avevano deciso di puntare il dito contro di lei nonostante non avessero visto il video per intero. Come sempre, al di là delle scelte personali, ci sarà sempre qualcuno pronto a giudicare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *