Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Make-up maschile, anche i ragazzi possono truccarsi: ecco come e con quali prodotti!

Makeup maschile
Make-up maschile, i consigli make-up e skincare per un trucco uomo naturale. Scopriamo insieme i prodotti.

Ebbene sì, nessun* è immune da una buona skincare e da un trucco fatto bene. Anche i ragazzi non hanno più scuse: il makeup maschile è ormai una realtà, e funziona benissimo. Non stiamo parlando di ombretti glitterati o linee di eyeliner chilometriche, niente paura, niente di troppo “extra”. Qui il focus è su un trucco correttivo, ovvero quello che copre quello che deve coprire, ma quasi non si vede. Curios* di saperne di più? Proseguite nella lettura per scoprire i nostri consigli a riguardo!

Per un ragazzo, provare o usare il trucco per la prima volta può essere strano e causare una condizione di disagio. Ma non dev’essere per forza così. Moltissimi brand hanno sdoganato da tempo il makeup maschile, aprendo le porte del mondo beauty proprio a tutt*, boys inclusi. Sentirsi e vedersi bene con la propria pelle, non è un topic che deve riguardare solo l’universo femminile. Tutt*, se vogliono, possono valorizzarsi con un bel trucco: al bando le etichette e gli stereotipi di genere. Vediamo, dunque, come i ragazzi possono applicare e ottenere un makeup perfetto!

Brufoli, rossori, cicatrici e altre imperfezioni della pelle possono spingere un ragazzo a usare una buona e sana dose di makeup. Innanzitutto, è importante conoscere la temperatura delle tonalità della propria pelle. Ad esempio, per coprire le zone rosse è preferibile utilizzare un concealer di colore verde o blu. Ricordate poi, che alla base di ogni trucco vi è la regola di un’ottima skincare. Prima di applicare un correttore, soprattutto nella zona più critica (le occhiaie), consigliamo di spalmare una crema contorno occhi per rendere l’effetto più stabile e efficace. Inoltre, se volete essere dei veri pro, vi suggeriamo un primer illuminante da usare come pre-make-up.

Make-up maschile: i trucchetti per una base viso wow!

Primer e correttore a parte, anche la CC Cream (Color Correction) permette di ottenere una pelle levigata e “pulita”, senza risultare pesante con l’uso di un fondotinta. Massaggiandola sul viso, infatti, questa si adatta perfettamente al colore della pelle. Per mascherare la ricrescita della barba poi, è preferibile picchiettarvi il fondotinta e non trascinarlo, affinché il prodotto venga distribuito uniformemente e sfumato al meglio. E dopo, cosa applicare? Una buona cipria. Quest’ultima, infatti, è il tocco finale perfetto per minimizzare la visibilità dei pori ed eliminare l’effetto lucido.

E se il ragazzo desidera scolpire e evidenziare alcune parti del suo viso? Nessun problema, ci pensa il contouring. Si consigliano colori più chiari nelle zone da illuminare, quindi fronte, parte alta degli zigomi, zona centrale del naso, mento e spigoli esterni della mandibola. Al contrario, i colori scuri sono da applicare nelle tempie, guance, lati esterni del naso e doppio mento. Per le labbra, invece, perché non optare per un buon lip balm, idratante e ristrutturante? Inoltre, tra poco si avvicina l’estate, quindi, vi suggeriamo dei balsami labbra con protezione solare inclusa. Morbidezza e protezione assicurate! Se invece volete dare alla vostra bocca un tocco di glow, puntate ad un gloss trasparente, vi regalerà luce e luminosità su tutto il volto.

Infine, se vi sentite delle vere rock star e volete provare l’ebrezza del bad boy, beh, allora vi consigliamo di applicare una bella matita occhi di colore nero. Lo faceva David Bowie e oggi lo fanno personaggi famosissimi come Damiano dei Maneskin, Achille Lauro e molt* altr*. Se poi decidete di sfumare il tratto della matita con i polpastrelli, vi garantiamo che l’effetto sarà davvero wow!

Cosa ne pensate del make-up maschile?
Mi piace moltissimo!
Non lo so, forse meglio senza trucco

[FOTO: TikTok]