in

I MagCon si stanno per riunire? Cameron Dallas lancia un’iniziativa (ma un escluso fa polemica)

Chi si ricorda dei MagCon? TRa il 2013 e il 2016 in America spopolava questo collettivo di creators, tutti provenienti da Vine e da Youtube, che macinavano tappe in giro per il mondo e raggiungevano milioni di persone con i loro video. Insomma, era una sorta di Hype House ante litteram. Al suo interno spiccavano personaggi come Cameron Dallas, Nash Grier, Shawn Mendes (!) e molti altri. Con il tempo, poi, ognuno di loro ha preso la sua strada e la crew si è sfaldata.

Qualche giorno fa, complice la quarantena, Cameron Dallas ha deciso di riunire (seppur virtualmente) il gruppo di amici che ha fatto sognare migliaia di ragazze in tutto il mondo. Non c’era Shawn Mendes, ormai diventato una popstar mondiale, ma tutti gli altri: Taylor Caniff, Hayes Grier, Jack & Jack, Carter Reynolds, Mahogany Lox, Matthew Espinosa, Aaron Carpenter, Jacob Sartorius, Josh Richards (sì, quello della Sway House) e Arón Piper. Un escluso di prestigio, Jacob Whitesides, ha deciso di polemizzare attraverso i social perché dispiaciuto per il mancato invito. Così è nata una diatriba a colpi di tweet (poi cancellati) e live su Instagram.

Intanto i fan dei MagCon hanno cominciato a sognare con la mente. Si parla di una reunion (stavolta non virtuale ma fisica) nel 2021. Sarà vero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *