in

Mads Lewis, la sua assistente si licenzia e spiega tutto: “Mi hanno picchiata” – il racconto shock!

L’assurdo racconto di una delle assistenti di Mads Lewis nella Just a House: si licenzia dopo aver subito violenza verbale e fisica.

Mads Lewis
Mads Lewis

Mads Lewis, nota tiktoker, attualmente sotto i riflettori dopo il tradimento da parte dell’ex fidanzato Jaden Hossler con la sua ex migliore amica Nessa Barrett. Oltre allo sfortunato episodio amoroso capitatole, un altro evento è saltato fuori: il racconto shock da parte di una delle sue ex assistenti.

Madison Lewis è ormai membro della Just A House (altri membri sono: Emma Brooks, Sabrina Quesada, Devyn Winkler, Anna Shumate ed Eva Cudmore). ma in particolar modo Madison è stata accusata da Victoria Rodriguez (@torimaylove), ex assistente all’interno della casa, di aver avuto comportamenti sgradevoli nei suoi confronti.

Si è esposta tramite una stories su instagram scrivendo:

Per non parlare della volta che l’ho portata a riprendersi l’auto dal rimorchio. Lei mi ha urlato contro perché era sconvolta dal fatto che la mia macchina non fosse stata trainata.

Un altro motivo per cui ho lasciato la casa era perché non potevo vivere in una casa dove i cani facevano i loro bisogni ovunque e non si prendevano cura di loro! I bisogni vengono lasciati in giro per giorni fin quando non arrivava la donna delle pulizie!

Molti mi hanno picchiata perché non avevo le prove e poi mi hanno picchiata di nuovo per aver mostrato le prove.

Inoltre racconta di aver pubblicato il tutto su instagram, dopo aver fatto diversi reclami alla direzione della casa, senza mai esser stata ascoltata. C’è chi pensa che l’abbia fatto solo ed esclusivamente per soldi e chi pensa che sia tutto vero. Noi aspettiamo un chiarimento da parte di Mads Lewis!

[FOTO- INSTAGRAM/YOUTUBE]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *