in

Luis Sal: “Prima di Youtube lavoravo in un bar e avevo 300 euro in banca” – ecco cosa ha raccontato

Ora Luis Sal è una star da milioni di followers, ma prima di sbarcare su YouTube cosa faceva nella vita? L’ha raccontato lui stesso nel 2019 a La Stampa: “Quando ho lasciato il bar avevo 300 euro in banca, ma non ho mai avuto paura. Non avevo alcuna sicurezza come non ce l’ho tuttora, ma non ho mai chiesto aiuti alla mia famiglia. Sapere che potrei fallire da un momento all’altro e finire sotto un ponte è un’emozione che mi piace“, ha svelato il bolognese (qui se volete scoprire se Luis Sal è il suo vero nome).

In un’altra intervista aveva svelato:

“Io mi divertivo molto anche a fare il barista, sono uno che si appassiona. Per un periodo della mia vita volevo fare il cuoco, poi in America sono andato in fissa per la palestra, in futuro chissà, magari perdo la testa per la falegnameria (…) Quando mi sono accorto che tante persone venivano nel bar in cui lavoravo per incontrarmi. Ho chiesto un aumento ma non me l’hanno dato (ride, ndr), così nel 2018 mi sono licenziato per concentrato solo sui video”.

Recentemente Luis si è buttato a capofitto su Twitch (il suo ultimo video su Youtube è uscito un mese fa) e si dedica a Muschio Selvaggio, il podcast di successo che conduce assieme all’amico Fedez e al fratello Martin.

One Comment

Leave a Reply

One Ping

  1. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *