Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Che lavoro faceva Luca Campolunghi prima di entrare in Stardust? Ve lo diciamo noi!

Luca-Campolunghi
Luca Campolunghi, che lavoro faceva prima di intraprendere il suo nuovo percorso nella Stardust House? Ve lo diciamo noi!

Qualche giorno fa, la Stardust House ha annunciato i nuovi componenti che entreranno a far parte della casa. Oltre ai nuovi volti, tornerà a viverci in pianta stabile Luca Campolunghi, ormai da due anni nel mondo dei social. Molti di voi però, non si ricorderanno che lavoro ha svolto prima di entrare nell’agenzia. Ecco la risposta.

Non molto tempo fa, dopo essersi diplomato in ragioneria, Luca ha lavorato due anni al McDonald. A fine 2020, a chi gli ha chiesto: “Perché lavori al McDonald?”, ha risposto positivamente nei confronti di questa sua esperienza:

Avevo bisogno di cercare un lavoro part-time che non mi occupasse tutta la giornata. Ho mandato il curriculum al McDonald, mi hanno richiamato subito e ho iniziato a lavorare. Sono stato piacevolmente sorpreso.

A dimostrazione di quanto questo percorso lo abbia aiutato a crescere, il ragazzo ha raccontato il suo ambiente lavorativo, un luogo in cui è riuscito a formare la sua persona:

Sia il direttore che i miei colleghi mi hanno subito accolto bene, mi sono sentito a mio agio. La cosa meravigliosa, è che avendo a che fare con tanta gente, ti apri a livello caratteriale, ti forma come uomo e come persona. Lì dentro trovi una squadra, una famiglia, i colleghi diventano i tuoi amici, è una cosa stupenda.

Di recente, i fan si sono interrogati su come Luca Campolunghi vedesse la sua vita senza i social. Alla domanda: “Come ti vedresti se TikTok non fosse parte della tua vita”, il creator ha risposto spiegando come si è ritrovato all’interno di questo mondo: Io non sono voluto diventare un tiktoker, mi ci sono trovato dentro, la cosa mi è piaciuta e ho continuato. Prima ero un umile lavoratore al McDonald’s. Tra l’altro, mi piaceva tantissimo“.

A La Repubblica, nella loro rubrica “Vita da Influencer”, il creator ha raccontato che ha dovuto lasciare il lavoro part-time al McDonald’s dopo aver ricevuto un contratto lavorativo da parte della Stardust: “Per accettare il contratto con la mia attuale agenzia, Stardust, non potevo fare entrambe le cose. Quando mi hanno contattato avevo già un milione di follower su TikTok e ho deciso di rischiare. Mi è dispiaciuto salutare i colleghi. Sapevo che quel lavoro non sarebbe stato per sempre, ma mi divertiva molto.”

@luca.campolunghi

Rispondi a @ggiiuse mi sono innamorato del McDonald’s ❤️

♬ suono originale – Luca Campolunghi
E voi, vi aspettavate questa rivelazione fatta da Luca Campolunghi?
Help, non ne avevo alcuna idea: inaspettato!
Sì, già lo sapevo!

[FOTO: TikTok]