in

Quando era piccola, Loren Gray è stata abusata da una persona a lei vicina: il suo racconto da brividi

Loren Gray, la (ex) tiktoker più seguita della piattaforma, ha raccontato proprio su TikTok la brutta esperienza che l’ha portata a pubblicare video su Internet. La sua storia personale fino a qualche mese fa era rimasta nascosta perché la ragazza aveva paura della reazione del pubblico. Alla fine, però, ha deciso di condividere la sua esperienza per aiutare le ragazze che si trovano nella sua stessa condizione. Ma andiamo ai fatti.

Circa cinque anni fa, all’età di tredici anni, Loren Gray fu abusata in uno seminterrato da una persona di fiducia, un ragazzo che aveva rubato la sua “innocenza“. All’inizio Loren riuscì a parlarne solo con la sua migliore amica, con la quale pianse nel bagno per ore. Solo dopo due mesi riuscì a parlarne con i suoi genitori. Si sentiva spaventata, sporca e priva di valori. Così cominciò a frequentare la scuola dalla sua casa e iniziò alla pubblicazione di video online per passare il tempo e alleviare la sua solitudine. I video migliorarono le sue condizioni perché finalmente aveva trovato qualcuno a cui importava di lei, anche senza conosere la situazione reale.

Loren Gray ha deciso di condividere con il pubblico la sua brutta esperienza per aiutare qualcuno che si è trovato nella stessa situazione. Ne è tornata a parlare anche in un TikTok, dichiarando di aver perso la verginità proprio in quella terribile situazione. La TikToker, ora diciottenne, ha capito che il passato non la definisce e spera di riuscire a diffondere questo messaggio. Brava e complimenti per il coraggio!

[Foto: Youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *