in

TikTok chiude in Russia: ecco perché Liza Anokhina, la tiktoker russa più famosa, continua a postare!

Liza Anokhina, la tiktoker più famosa in Russia, ha deciso di lasciare il Paese: ecco perché continuerà a pubblicare (nonostante il blocco).

TikTok ha deciso di lasciare la Russia. Il Paese, che ha invaso l’Ucraina ormai due settimane fa, ha approvato una legge sulla censura: sono previsti fino a 15 anni di carcere per chi diffonde “notizie false” su quanto sta accadendo in Ucraina. Così tante realtà – compresa la Rai – hanno deciso di abbondonare il territorio russo. E ora, che fine faranno i tiktoker russi? Lisa Anokhina ha soltanto 14 ma è conosciuta come la tiktoker più famosa in Russia con oltre 35 milioni di follower. E’ cresciuta lì assieme alla sua famiglia, e ha fino a non troppo tempo fa ha frequentato una scuola vicino Mosca.

Eppure, nonostante i russi non possano più pubblicare video sulla piattaforma, Lisa continua a postare senza troppe difficoltà. Qual è il motivo? Semplicissimo: Lisa ha deciso di trasferirsi all’estero, più precisamente negli Stati Uniti. Non sappiamo se questa scelta sia stata presa con la sua famiglia per “scappare” dalla guerra, o se fosse già previsto, ma attualmente si trova nelle zone di Los Angeles. Questo le consentirà di poter continuare a postare perché soltanto le persone che si trovano nel territorio russo saranno “bloccate”.

Lei, nonostante la situazione, non ha mai smesso di postare (l’ultimo video risale a 9 ore fa). Tuttavia, Lisa Anokhina ha preferito non rilasciare alcun commento sulla guerra. Infatti continua a pubblicare contenuti come se nulla fosse successo, e tra l’altro nei giorni scorsi si è incontrata per la prima volta pure con Bryce Hall. Anyta, tiktoker russa che vive in Italia, ha svelato che molti tiktoker russi stanno lasciando il Paese per trasferirsi altrove e continuare la propria attività.

@anokhinalz

Ok 👍

♬ Old Town Road – Тот самый Вовка🥕

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.