in

Linda Stabilini scoppia in lacrime dopo l’ennesimo ban: “Tutto in frantumi, andatevene a f…” – clamoroso sfogo!

L’ennesimo ban ha fatto crollare Linda Stabilini, che è scoppiata in lacrime sulle Stories di Instagram: ecco il suo sfogo!

Che fine ha fatto Linda Stabilini? La “queen dei manzi”, ovvero la tiktoker coi capelli bicolore che si era fatta amate con i suoi video divertenti su TikTok, è scomparsa da un po’ dai social. In realtà ormai da tempo deve fare i conti con ripetuti ban che arrivano da TikTok e Instagram. Il suo profilo principale di TikTok, dove aveva superato il milione e mezzo di follower, è sparito da dicembre (adesso ne ha creato uno nuovo dove ha circa 80mila follower), e anche quello di Instagram è stato bannato (adesso ne ha un altro con 20mila utenti). Lei stessa non si spiega i motivi di questi ban, e oggi è crollata in un mental breakdown sulle Stories:

“Non avete idea di quanto sono incaz**ta. Sto TikTok del ca da quasi un anno che non va più e toglie i video per niente. Mi banna per qualsiasi cazzata, appena creo un profilo nuovo me lo cancella. Non ce la faccio più, che nervoso, non poter fare quello che mi piace perché sta app ora è diventata a prova di bambini di 6 anni e quindi non posso più dire niente”.

“Il mio primo profilo me l’hanno bloccato a dicembre: 1 milione e 600 mila follower, ma non me ne frega del numero di follower, ma tutti i video, tutti i ricordi, di due anni. Anche Instagram bloccato da agosto. Oggi sono proprio crollata. Da un anno mi bloccano, mi bloccano. Ogni volta cerco di tener duro e pensare che si risolverà, ma non si risolve mai. C’è qualcuno che continua che continua a segnalarmi e continuano a bloccarmi. Tutti mi hanno detto che c’è qulcuno che mi viene contro e che ha dei contatti potenti per farti bloccare sempre. Purtroppo questo mondo di mer*a dei social è fatto di gente così”.

Lo sfogo di Linda Stabilini per i continui ban

Ormai stremata dai ban, Linda starebbe pensando di smettere per sempre di fare video, anche se l’affetto delle persone che continuano a seguirla le dà ancora la forza di continuare: “Volete che smetta di fare video? Non so cosa abbiano contro di me, non so cosa vi abbia fatto. Andatevene a fanc*ulo. Mi spiace anche per voi che continuate a seguirmi e vedete che ogni volta mi cancellano. E’ la volta buona che smetto. Sono triste perché a me fare video mi ha cambiato un sacco, mi sentivo più libera e più capita. Ho conosciuto un sacco di persone. Non so dove sarei dove sono adesso senza quei video. E vedere che tutto quello che ho fatto in due anni è andato in frantumi mi fa troppo stare male

Tutto questo è cominciato ad agosto, quando Linda Stabilini era stata accusata di aver normalizzato la violenza sessuale con un video (qui potete recuperare la vicenda). Lei disse di essere stata fraintesa e cancellò il video, ma quell’esperienza ha lasciato il segno nel suo percorso, a tal punto da crearle un’ansia sociale:

“Quando sono stata cancellata da TikTok sulllo ‘stupro’ sono stata malissimo. Mi è venuta un’ansia sociale della madonna, facevo fatica a parlare con le persone. Avevo l’idea che chiunque mi vedesse pensasse che io fossi una persona di merda per quel video – ed era vero, perché vedevo gli sguardi delle persone. Mi sentivo male a stare in mezzo alle persone. Anche per questo ho ripreso piano piano a far video, perché mi faceva stare male che dopo 2 anni di video avessero questa idea di me. Grazie di continuare a seguirmi anche se sono la perosna più incasinata del mondo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.