in

Leonardo Santuari, raccolta fondi per continuare la transizione FtM – ecco di cosa si tratta

Leonardo Santuari lancia una raccolta fondi per un’operazione chirurgica. Il ragazzo ha deciso di organizzare una campagna di raccolta di denaro sul sito gofundme.com per risolvere una vera e propria necessità. Leonardo, che sta affrontando il percorso di transizione, ha deciso di sottoporsi all’intervento di mastectomia (cioè, la rimozione chirurgica delle mammelle).

L’operazione chirurgica non è affatto economica: ha infatti un costo di circa 6.000 euro. Per sostenere la spesa, il creator FtM (530.000 follower su TikTok) ha deciso di indire una raccolta fondi, in cui ha spiegato il motivo che lo ha spinto a prendere questa scelta:

Sono il tipico ragazzo a cui non piace farsi offrire il caffè al bar, non avrei mai pensato di aprire una campagna di donazioni e ci tengo a precisare che se non fosse una necessità così grande non l’avrei fatto. Vivo fin da quando sono piccolo in un corpo che non mi appartiene, che ho provato per anni a farmi piacere andando contro a me stesso e a chi ho sempre sentito di essere. Per quanto io sia orgoglioso di ciò che sono il mio petto mi provoca davvero tanti problemi. Non sono in grado di fare il bagno al mare o al lago, anche tenendo la maglietta a meno che ci siano poche persone. Nelle piscine pubbliche non posso entrare perché è vietato fare il bagno vestiti. N0n riesco a presentarmi a persone che non conoscono la mia situazione per la paura che possano vedere una sporgenza. Non faccio ginnastica a scuola perché con la canotta contenitiva che indosso da anni il mio fiato non regge e se corro sto male. Non posso nemmeno abbracciare la mia ragazza come vorrei, un gesto così comune eppure se lo faccio mi sento a disagio. Incurvando la schiena per evitare che si veda il petto più la canotta la mia schiena si è rovinata, mi provoca dolore e una volta operato dovrò fare riabilitazione.

Leonardo Santuari, campagna fondi per la mastectomia: “Voglio poter vivere la normalità”

Leonardo Santuari ha sottolineato anche di non voler costringere nessuno dei suoi fan a partecipare al progetto, che potrebbe però portarlo ad esaudire uno dei suoi più grandi desideri. In soli due giorni, sono stati raccolti più di 1.200 euro, frutto della generosità di circa 110 donatori.

Io voglio poter vivere la normalità. Poter fare tutte queste cose così scontate. Non dovermi sentire diverso pure in questo. Non obbligo nessuno a donarmi denaro, ma questa operazione sarebbe l’inizio di un nuovo capitolo e ringrazio tutti quelli che vorranno farne parte aiutandomi. Grazie

Per chi volesse partecipare alla campagna fondi, ecco il link. In bocca al lupo, Leonardo!

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Jeffree Star si scusa con James Charles ma viene attaccato dal movimento Black Lives Matter

Stef & Phere: “Veniamo criticati perché non diciamo le parolacce” – loro si giustificano