in

Leonardo Maini Barbieri e Giacomo Attanà, il dissing continua: ecco le ultime frecciatine – “falso e bugiardo”

Continua il dissing tra Leonardo Maini Barbieri e Giacomo Attanà. Le ultime frecciatine arrivano da un’intervista. “Falso e bugiardo”.

Benvenuti nel dissing più lungo della storia di TikTok. Quello tra Leonardo Maini Barbieri e Giacomo Attanà. Nei mesi scorsi Giacomo aveva iniziato a “smascherare” alcuni video di Leonardo, dove (a suo dire) erano presenti dei prodotti non autentici (qui trovate la prima parte). Accuse sempre rispedite al mittente dal ragazzo di Carpi, erede (forse) di una famiglia nobile.

Ultimamente il dissing si è riacceso. In un’intervista, Biccy ha chiesto a Leonardo Maini Barbieri: “Giacomo Attanà su TikTok ti ha accusato di aver usato in passato dei prodotti contraffatti, è stato un tuo errore di cui ti sei pentito o neghi categoricamente?“. Quest’ultimo ha deciso di non rispondere alla domanda: “Di questa persona non voglio parlare, assolutamente”, ha detto.

In un’altra domanda ha ammesso di aver romanzato una parte della sua vita per TikTok:

Rispondo citando Pirandello: nella vita tutti noi indossiamo delle maschere a seconda con chi ci rapportiamo. Nel mio TikTok sono io anche se alcuni dettagli sono romanzati, naturalmente, ma la base è vera: quella vita è la mia. C’è il 99% di verità e l’1% di romanzo”.

Giacomo Attanà poteva starsene in silenzio? Ovvio che no. La vipera più vipera di TikTok (per sua stessa ammissione) ha risposto con una Storia su Instagram:

Ma la domanda non è su di me ma sulle tue cose FAKE che sfoggiavi fino a che non sono arrivato io e spacciavi per vere! Falso bugiardo e malvestito!“.

Di tutta risposta, Leonardo ha pubblicato questo video… citando Gavino Piredda. “Dimmi che hai reso famoso qualcuno senza dirmi che hai reso famoso qualcuno“. Si riferisce forse proprio ad Attanà?

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *