in

Leila Kaouissi non è più entrata nella struttura per i DCA: lei spiega il motivo ai suoi fan su TikTok!

Leila Kaouissi è riuscita a trovare una struttura dove potersi curare: ecco tutti gli aggiornamenti!

Oggi torniamo a parlare di Leila perché c’è un aggiornamento non troppo positivo. Giusto qualche giorno fa vi avevamo raccontato la felicità nel sapere che Leila venerdì sarebbe entrata in una struttura specializzata nei disturbi alimentari per poter sconfiggere i DCA. Purtroppo però qualcosa è andato storto, e lo ha raccontato la stessa Leila su TikTok.

La ragazza ha deciso di non entrare nella struttura a causa di alcuni momenti di panico. Lei ha dichiarato: “Quando è arrivato il momento di andare in stuttura sono andata in panico per tanti motivi. Il primo è l’abbandono della famiglia. Non me la sentivo affatto di tornare in una struttura e non poter più vedere i miei genitori che in questo momento sono la cosa più fondamentale. Poi ho avuto il trauma della Francia. So benissimo che qua non funziona così ma in quel momento ho visto solo la Francia e tutti i traumi. Non mi andava di rivivere tutti i traumi. Mi dispiace tanto, non volevo fare così. Voi avete fatto il massimo per me, e io ho buttato tutto all’aria. Vi prometto che comunque sto continuando a lottare, anche se a casa. Sto facendo il massimo. Sono io che devo fare il lavoro, sempre lotterò per i miei obiettivi. Lo faccio per me stessa. Spero che mi capiate. Se non capirete, lo capisco“.

Tra i commenti in tant* ora cercano di spronare Leila per tornare in struttura perché da soli è tutto più difficile. Forza Leila, devi farti aiutare!

@leilakaouissi0

♬ son original – Leila Kaouissi

Leila ha trovato una struttura!

Aggiornamento del 6 dicembre – C’è una notizia positiva. Leila Kaoussi, la ragazza che sta lottando contro i DCA e racconta il suo percorso su TikTok, ha trovato una struttura dove poter affrontare un percorso. Da venerdì andrà al Piancavallo di Verbania, dove si trova una struttura ospedaliera specializzata nei disturbi del comportamento alimentare. La notizia è stata anniunciata da Leila e da sua mamma con una diretta su TikTok, seguita da circa 30mila perosne connesse in contemporanea:

“Io oggi sto bene perché ho finalmente trovato una struttura e sarò ricoverata venerdì. Sono troppo contenta. Finalmente, finalente. Mi dispiace tantissimo essermi assentata. Sappiate che io vi voglio tantissimo bene e sono contentissima di poter essere aiutata. Vi ringrazio per tutto quello che avete fatto per me. Mi avete suppotata, mi avete illuminata. Anche se non vi rispondo, io vi leggo. Siete la mia vita ormai. Vi giuro che ce la farò e ce la metterò tutta. Non pensate che io voglia morire, tantissime persone pensano questo di me. Io ci sono rimasta male.

Io non sto prendendo il mio disturbo per farmi conoscere, io voglio essere Leila. Non voglio essere l’anoressia, la bulimia… io voglio essere Leila, una ragazza che combatte e che ce la mette tutta. Non mollerò mai. Ora ho questa opportunità di farmi ricoverare e me la giocherò al massimo. Darò il massimo. Ce la voglio fare perché voi avete creduto in me e anche per i miei genitori che mi stanno accanto. Non voglio far sentire male nessuno, anzi voglio star bene”.

Siamo davvero felic* di questo aggiornamento positivo. Leila ha fattoo sapere che non sa se potrà portarci con sé in questo percorso, ma dice: “Non mollerò mai“. Noi le vogliamo bene e facciamo il tifo per lei!

@leilakaouissi0

♬ son original – Leila Kaouissi

Come sta Leila Kaouissi? L’appello della mamma

Artioclo del 4 dicembre – Questo articolo nasce solo per la volontà di voler aiutare Leila Kaouissi e sua mamma, la signora Lisa. Leila è una dolcissima ragazza che ha condiviso per settimane la sua lotta contro i DCA su TikTok. Con i suoi video e le sue live, lei è diventata la sorella, l’amica, la figlia di tutt* noi. Le vogliamo tutt* bene e c’è un affetto infinito per lei. Da circa una settimana Leila non pubblica sui social, e molte persone si erano preoccupate nei giorni scorsi.

Attualmente Leila ha firmato per uscire dall’ospedale, essendo maggiorenne. Ma come dice sua mamma, e come pensiamo tutt* noi, Leila deve curarsi per tornare a stare bene! Nelle ultime ore sua mamma, la signora Lisa Douhabi, è intervenuta con alcune live su TikTok per far sapere a tutt* che Leila, sua figlia, non sta bene. Questo articolo nasce per far arrivare questo messaggio a più persone possibili: la mamma di Lisa cerca una struttura giusta per aiutare sua figlia. Infatti la mamma ha richiesto di poter condividere la sua diretta a più persone possibili, e in tanti stanno anche contattando Le Iene.

Molte strutture, infatti, la stanno rifiutando perché è sottopeso mentre altre perché non ci sono posti. “La cosa più brutta è vedere tua figlia che sta soffrendo e non puoi fare niente. Pregate per me e per mia figlia. Se non l’aiutano perdo mia figlia e sarà troppo tardi. Andare in Francia sarebbe la cosa migliore per farla stare bene ma non possiamo portarla in Francia con la forza“, ha detto Lisa. Tutt* facciamo il tifo per loro, ma dobbiamo trovare una soluzione. Se leggete questo articolo e sapete come aiutare Leila, contattate sua mamma Lisa Dohubai su Instagram.