in

LaSabri: insieme a Save The Children per dire “Stop alla guerra sui bambini”

LaSabri

L’Uganda è uno dei paesi più ospitali, ma nonostante ciò più della metà dei bambini non riescono a frequentare la scuola. E’ questo uno dei concetti che LaSabri, web star con oltre un milione di followers sui social, cerca di far capire attraverso il video realizzato in collaborazione con Save The Children.
L’iniziativa nasce dalla campagna “Stop alla guerra sui bambini“. Sono più di 27 milioni, sfollati a causa dei conflitti, i bambini che non possono frequentare una scuola.

Save The Children ha scelto LaSabri come esponente grazie alla sua capacità di rivolgersi ad un pubblico giovane, che la reputa una sorella maggiore. LaSabri, inoltre, è anche la mamma adottiva a distanza di Dorothy, una bambina del Malawi sostenuta attraverso Save the Children, ed è una delle fondatrici di #cyberesistance, la campagna contro il bullismo online.

LaSabri: “I loro sorrisi fanno sorridere anche te”

Immaginate voi di dover lasciare la vostra casa, la vostra famiglia e i vostri amici per partire da soli verso posti che non conoscete. Camminare di giorno, di notte, al buio e al sole per trovare un posto sicuro. Da soli.” Inizia così il video pubblicato sul canale di LaSabri, realizzato in Uganda, in occasione dei 30 anni dalla firma della Convenzione ONU dei diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza. Un progetto che è stato accolto dai numerosi fan della youtuber, che sicuramente si avvicineranno al mondo di Save The Children e, nel caso non lo conoscessero da prima, riusciranno ad affacciarsi ad un mondo nuovo. E chissà che non capiscano il vero valore della scuola!

Vedere questi bambini che qui stanno bene con dei progetti così importanti dà un senso di gioia pazzesca. E poi basta vedere i loro sorrisi e fanno sorridere anche te!”, è questo il messaggio che LaSabri utilizza per promuovere il progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *