in

Scrivono a LaSabri su WhatsApp! Lei si sfoga e invita tutti a non farlo: ecco cosa è successo

Fan scrivono a LaSabri su Whatsapp. “Se siete davvero miei fan, non dovreste farlo”: le parole della creator

LaSabri
LaSabri

Ci risiamo. Ancora una volta alcuni ‘fan’ (o sedicenti tali) invadono la privacy e la riservatezza dei loro idoli chiamandoli e scrivendo loro su WhatsApp. A parlarne è LaSabri, via social. Ecco cosa ha raccontato attraverso le Instagram Stories. Vediamo cosa è successo!

Una story con sfondo nero e un lungo testo di denuncia. Così La Sabri ha deciso di sfogarsi e di parlare di una violazione della privacy che sta subendo in queste ore. La creator ha esordito così:

Non so più come dirvelo, il numero di telefono è una cosa privata che uso per lavoro. Se in qualche modo, grazie a qualche persona stupida, riuscite ad avere il mio contatto NON scrivetemi su WhatsApp e NON chiamatemi. È così difficile da capire che per me è un grosso disagio? Pensate davvero che se mi scrivete su WhatsApp iniziamo a chiacchierare? VI PREGO!

LaSabri ha concluso il suo sfoga invitando chi è veramente fan a non violare più la sua privacy, dato che le crea solo dei disagi:

Sono anni che lo ribadisco e cambio numero, se siete VERAMENTE fan e mi volete il bene che dite NON lo dovreste fare.

Il precedente di Rebecca Parziale, costretta a denunciare tutto alla polizia postale

Cosa vi ricorda questo sfogo della youtuber? Piccolo passo indietro. Solo qualche ora vi avevamo parlato di un caso molto simile, ovvero quello di Rebecca Parziale. La tiktoker, che è in vacanza a Riccione, si è dovuta prendere qualche momento per raccontare sui social cosa le è accaduto da quando un ragazzo avrebbe pubblicato su TikTok il suo numero di telefono. Dopo un lungo sfogo (che potete recuperare interamente qui), Rebecca ha concluso dicendo queste parole:

Non è normale, anche perché io ora sarà costretta ad andare dalla polizia postale a denunciare tutto.

Insomma: fan sì, ma stalker no. Meglio fare attenzione!

[FOTO: Instagram Stories]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.