in

LaSabri insultata per il suo aspetto fisico, lei replica e parla di disturbi alimentari: “Le parole fanno male” – ecco cos’ha detto

LaSabri replica a chi l’ha insulta per il suo aspetto fisico. Ecco cos’ha scritto la youtuber nell’ultimo post su Instagram.

“Ho fatto queste foto perché parte della generazione che sta crescendo è raccapricciante”. LaSabri esordisce così nel suo ultimo post su Instagram, in cui ha deciso di dare un taglio alle polemiche contro cui è andata negli scorsi giorni. LaSabri ha infatti dovuto rimuovere molti commenti riguardanti il suo aspetto fisico, superficiali ed offensivi. Sei diventata una balena, mazza se hai mangiato, ormai questa sta in una 48. Ecco cos’ha scritto:

Sono 176 centimetri x 57 kg, in realtà ancora un po’ sottopeso per gli standard generali, ma ieri ho dovuto cancellare tantissimi commenti. […] Ma voi avete idea di che danni potete fare con una frase simile? Sapete che esistono diverse malattie alimentari (da cui io per esempio ne sono uscita) e molto spesso la causa siete voi idioti? Ma prima di parlare utilizzate il vostro cervello per pensare? Sapete che alcune persone arrivano a suicidarsi per le vostre parole?

LaSabri, dopo aver posto l’accento sul peso che le parole possono assumere, ha poi indossato gli abiti di chi a sua differenza non è grande e resistente ai commenti pieni di giudizi ed insulti. “Ma sapete che danni fate ad una persona senza autostima, una persona fragile e che magari non si sente perfettamente a proprio agio nel suo corpo?”, ha scritto, mostrandosi in due pezzi e senza filtri. La creator, che negli ultimi tempi ha deciso di aprirsi maggiormente con i propri follower, ha chiuso poi il messaggio con alcune frasi piuttosto dure, ma necessarie per lottare contro ogni forma di body shaming:

Prima di scrivere il vostro pensiero ragionate, pensate a come si potrà sentire la persona che sta leggendo il vostro commento. Se siete persone di m*rda cambiate, e se non volete cambiare rimanete persone di m*rda e scaricate la vostra frustrazione a degli psicologi che vi possano aiutare, senza spalare la vostra m*rda addosso ad altre persone che possono starci male.

Foto: Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *