in

LaPresa Twins e Gabriele Vagnato ospiti in una “House” europea: “Ecco com’è andata”

Dall’America in Italia, passando per l’Europa. Il fenomeno delle “content house“, ovvero case dove si riuniscono i creator per creare contenuti, dilaga in tutto il mondo. Se in Italia il mercato se lo dividono la Def House, la Chill House e la Stardust House (tutte a Milano), in Europa – precisamente a Malta – ecco l’ambita Club House Europe. Spesso ospita alcuni influencer italiani. Due nomi su tutti: Gabriele Vagnato e i LaPresa Twins.

Com’è stata quell’esperienza? Ce lo hanno raccontato i due diretti interessati. Gabriele ha detto:

“Io non sono il classico tiktoker, quello che balla. Quando mi è arrivata la proposta di questa collaborazione con Club House Europe mi sono subito appassionato. Club House è una delle content house più grandi negli Stati Uniti ed è davvero una figata che abbiano scelto di collaborare con me. Ho voluto consigliare anche ai LaPresa perché li ritengo perfetti in quella posizione”.

Anche i due gemelli (che a poco hanno superato i 7 milioni di followers su TikTok) sono volati a Malta nei mesi scorsi, quando il Covid ancora permetteva gli spostamenti. “Nella Club House avevi proprio l’impressione di essere in una ‘casa per creator’. L’atmosfera ideale per riuscire a fare tanti, ma tanti contenuti. Si riusciva a inventare un sacco di cose nuove, perché avevi a disposizione di tutto. A partire dal make up (c’era un ragazzo messo a disposizione per realizzare tutti i trucchi possibili e immaginabili!) a qualunque cosa ci passasse per la testa“.

LaPresa Twins e Gabriele Vagnato: “Andremo anche negli Stati Uniti”

La casa che ospita la Club House è davvero enorme e offre svariate opportunità. Non solo di creare contenuti ma anche di entrare in contatto con persone di Paesi diversi dal nostro. “E’ sempre bello interagire con culture diverse e avere scambi di idee con persone da diverse parti del mondo“, ci dice Vagnato, da poco tornato su Youtube con L’Interrogazione.

A Gabriele e ai LaPresa è stata fornita l’occasione di fare una visita anche nella Club House americana (dove ci sono Daisy Keech e Abby Rao, tra gli altri). “Adesso è tutto chiuso, occorre aspettare la riapertura delle frontiere e la possibilità di recarci negli Stati Uniti. Ma appena si potrà ci andremo sicuramente“, assicurano Nicholas e William.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *