in

I LaPresa Twins indossano la gonna per lanciare un messaggio contro le differenze di genere

William e Nicholas LaPresa, ovvero i LaPresa Twins che spopolano su TikTok e che si apprestano a vivere l’ultima puntata de La Caserma, hanno postato un post del tutto diverso dal solito. Con una foto con la gonna, realizzata da Chiara Glionna per il loro profilo Instagram, i due tiktoker hanno voluto lanciare un messaggio contro le differenze di genere:

Vogliamo che vi possiate sentire liberi di indossare quello che volte e come volete senza paura del giudizio delle persone, perché voi siete chi volete essere ed è il vostro animo umano a rendervi speciali non quello che indossate. Sei speciale quindi osa e non pensare a quello che le persone diranno di te ma pensa al fatto che se sei felice perché sei come vuoi essere nessuno può permettersi di giudicarti per questo. L’unico genere è quello umano.

Un bellissimo messaggio, che pochi giorni fa è stato lanciato anche da Noah Beck. Il tiktoker americano ha posato per Calvin Klein con le calze a rete e i tacchi proprio per lo stesso motivo. Bravi ragazzi!

La reazione dei fan al post dei LaPresa

Al post di William e Nicholas Lapresa, non son mancati i vari commenti dei fan che li supportano ogni giorno:

Il messaggio che state lanciando è molto molto importante e significativo. Oggi tutti noi pensiamo sempre a come vestirsi e a nascondere quello che siamo realmente e non va bene. Vi stimo perché voi siete sempre quello che volete essere davvero.

@la.bimba_dei.lapresa

Grazie per il messaggio che ci avete lanciato, penso che ora non sarò più in ansia di quello che pensa la gente sul mio outfit

@ivona_emily

Avete mandato un messaggio importantissimo. Grazie di fare la differenza e di abbattere muri di giudizi di chi non conosce e giudica solo.

@noemiiii.v_____

“Sei speciale quindi osa e non pensare a quello che le persone diranno di te, ma pensa al fatto che se sei felice perché sei come vuoi essere”.

[Foto: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *