in

Lady Giorgia “difende” Samara Tramontana: “Molte persone hanno cominciato a urlare in coro”

Qualche sera fa, Lady Giorgia ha assistito in prima persona a dei cori offensivi rivolti a “Sara”. In una lunga diretta su Instagram ha deciso di dire la sua, raccontando l’accaduto.

Lady Giorgia
Lady Giorgia

Il “drama di Sara” ha avuto una reazione mediatica quasi inaspettata, portando con sé una scia di odio non indifferente. Proprio per questo motivo, Lady Giorgia ha realizzato una live in cui prende le parti di Samara Tramontana, cercando di dare fine agli insulti che da giorni stanno invadendo i commenti di Instagram e TikTok. 

In un primo momento, Lady Giorgia ha voluto mettere in chiaro che lei non si sarebbe aspettata minimamente queste conseguenze, ritenendosi dispiaciuta:

Come avrete visto, dopo quella live non ho fatto nient’altro per alimentarlo. È stato un effetto domino, non ritenetemi del tutto responsabile di quello che sta succedendo sul web. Non volevo di certo incitare all’odio, non volevo ottenere una cosa del genere. Sapevo che si sarebbe andati incontro a una reazione mediatica del genere,  ma ha superato le mie aspettative. Una piccola parte di me è dispiaciuta per tutto quello che sta succedendo. Per quanto mi riguarda non mi sta arrivando nessuna ondata negativa, è ovvio. Allo stesso tempo mi dispiace, anche se non dovrebbe.

Subito dopo, la creator ha raccontato un grave episodio accaduto negli scorsi giorni che vede coinvolta indirettamente anche “Sara”. Sembra, infatti, che durante una serata in discoteca ci siano stati dei cori offensivi nei confronti di quest’ultima:

Volevo dirvi una cosa che mi è successa in questi giorni, che vorrei non riaccadesse quando torno a Milano. Ero a una serata, ho incontrato tanti di voi. Molti mi hanno detto la loro sulla questione, dicendomi il loro parere. Sono successe però delle cose che non mi sono piaciute. Molte persone hanno cominciato a urlare in coro determinate cose su questa determinata persone. Nonostante io stessi nell’altra posizione, non in quella del torto, non voglio vedere davanti a me che le persone che mi sostengono sfocino nel too much. Non dovete gridare in coro cose poco belle su una persona, anche se questa ha ovviamente sbagliato, e sappiamo tutti che è nel torto marcio.

Per concludere la spiegazione, ha chiesto ai fan di non replicare quanto accaduto, facendo riferimento agli insulti ricevuti per quella famosa storia dei croccantini:

Vi chiedo se per favore quando mi vedete in giro a Milano, non c’è bisogno di fare un coro o urlare determinati insulti a una persona che non è neanche presente. Cercate di non esagerare, io ci sono passata tante volte nella merda, non ho mai fatto qualcosa di così grave ma per molto meno mi hanno distrutto per un mese di insulti. Va bene esprimere il proprio parere, dire la propria opinione, ognuno è libero di esprimere il proprio pensiero ma dal vivo evitate di abbassarvi a certi livelli. Se pensate di farlo per farmi un piacere o sostenermi, in questo modo, facendo un coro in cui si insulta questa persona, a me da solo fastidio. Davanti a tutti in serata ho cominciato a urlare a tutti di smetterla, a me non piaceva. Stavano facendo una cosa che a parer mio sfocia al di fuori dei limiti.

Le conseguenza del drama continuano a vedersi e, per ora, non si è arrivati ancora a una conclusione.

@webboh.it Lady Giorgia ha “difeso” Samara Tramontana durante una live 🙌🏻 #ladygiorgia #samaratramontana #webboh ♬ suono originale – webboh.it

[FOTO: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.