in

Lo scontro tra Lady Giorgia e Brisida continua, tutti gli ultimi aggiornamenti sulla vicenda: ecco il riassunto!

Lady Giorgia e Brisida, lo scontro continua: il riassunto degli ultimi aggiornamenti di oggi su Instagram e su Telegram

Lo scontro tra Lady Giorgia e Brisida non accenna a concludersi. Nel corso della giornata, tante persone hanno deciso di dire la loro sul caso, sia su Instagram che su altri social, come Telegram (se volete recuperare le due puntate precedenti, cliccate qui e qui). La faccenda sembra complicarsi sempre di più, tra questioni di mesi fa lasciate aperte e mai chiuse e discussioni che ora si trovano in mano ai legali. Cerchiamo di fare ordine e riassumere.

Lady Giorgia ha deciso di tornare sulla vicenda non direttamente sul suo primo profilo Instagram, ma scegliendo il proprio canale Telegram per pubblicare i contenuti a sostegno della sua tesi. Si tratta di screenshot di chat di Whatsapp con “testimoni che vogliono rimanere nel privato”, video di chiamate con Brisida e messaggi audio. “Perché non risolvete in privato?”, la domanda posta a Lady Giorgia da molti, a cui lei ha risposto dicendo di voler pubblicare i contenuti in versione integrale “perché scelgo di essere vera ed essere vista al 100% senza filtri“. Pare che il motivo dello scontro, di base, sia legato a questioni di lavoro, sfociate poi in questioni personali, e non c’entrano invece argomenti legati a vicende sentimentali. Inoltre, nonostante stasera Lady Giorgia realizzerà una diretta sul suo profilo Instagram principale, la creator ha rivelato che continuerà a pubblicare aggiornamenti sul suo secondo profilo, oltre che appunto su Telegram. Questa scelta è stata determinata dallo sconfessare le eventuali accuse di ricerca di hype.

Nella vicenda è intervenuta anche Myriam Sava, che ha realizzato una live su Instagram in cui ha detto di “essere disgustata” da quanto sta avvenendo, prendendo le parti di Brisida. La ragazza ha raccontato la sua versione della lite, rivelando che l’incontro c’è stato (lei era presente), così come alcuni schiaffi, sganciati per “salvarle la vita” (citazione testuale). Si tratta di una faccenda delicatissima, in cui sarebbero entrate anche sostanze stupefacenti, descritte da lei come il motivo reale dietro allo scontro. La live è stata ricondivisa da Brisida, che ha scritto anche: “Usare la violenza non è mai stata una giustificazione e mai lo sarà, chiediamo scusa a Lady Giorgia se per il bene che abbiamo cercato di fare sempre si sia sentita così tanto male da avviare un problema nazionale”.

A scendere in campo a difesa di Lady Giorgia e a sconfessare qualsiasi legame tra lo scontro e le sostanze è stata nuovamente Christina Bertevello, che nelle sue Stories di Instagram ha criticato duramente le parole di Myriam Sava. L’influencer ha sottolineato di non trovare logico, dal suo punto di vista, “vedere un’amica che sta male e alzarle le mani“. “Almeno chiedi scusa, ma chi te lo fa fare?”, ha aggiunto Christina, che nelle ore precedenti ha diffuso su Instagram parte del materiale che Lady Giorgia ha reso disponibile sul suo canale Telegram, condiviso con lo scopo di giustificare le loro prese di posizione.

Il quadro è complesso e, da quanto si è detto nelle scorse ore, verrà analizzato in altre sedi più opportune. Come finirà? Ovviamente rimaniamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.

Foto: Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.