Come saprete, La Diva del Tubo non campa di Youtube, ma lo usa come semplice passatempo per arrotondare.

La sua vera e propria attività è infatti quella di produttrice di video fetish, un genere semplice da realizzare che permette una remunerazione molto elevata con pochissimo sforzo.

Esistono varie tipologie di video e di contenuti e soltanto una piccola parte sono di fatto scene di nudo vero e proprio. Di norma, tanto più l’utente vuole vedere (e, di conseguenza, godere) tanto più deve pagare.

La Diva del Tubo è in questo senso raggiungibile su Twitter, dove pubblica molti degli spezzoni dei suoi video fetish. Attenzione perché alcuni di essi sono NSFW.

One thought on “La Diva del Tubo: dove trovare i suoi video fetish e i contenuti senza censura”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *