in

La Caserma, ecco tutte le durissime regole che i partecipanti dovranno rispettare!

La Caserma
La Caserma

La Caserma, il nuovo programma di Rai Due dedicato ai ragazzi fra i 18 e i 23 anni, sta per partire. Un gruppo di giovani, pronti a vivere fra addestramenti militari ed esercizi da soldati, sarà protagonista di un’esperienza unica e molto particolare.

Negli scorsi giorni vi abbiamo raccontato chi saranno i partecipanti di questo esperimento sociale. In attesa della messa in onda della prima puntata, prevista per mercoledì 27 gennaio alle ore 21.20, sono state diffuse le regole a cui il cast si è sottoposto durante le settimane di gioco.

Una serie di norme durissime e di leggi molto distanti dalle abitudini di tutti i giorni. Lontani dalla tecnologia, dai telefoni e dai social, ecco il codice di dure regole dei concorrenti de La Caserma:

  • Svegliarsi subito al suono della tromba
  • Andare a dormire al suono “del silenzio” alle 23
  • Svolgere al mattino il “cubo”, un sistema per riordinare il letto
  • Alzabandiera con l’inno nazionale (è la cerimonia dell’alzata della bandiera all’inizio dell’orario di servizio, generalmente la mattina)
  • Le comunicazioni ufficiali vengono fatte in adunata con i ragazzi in plotone
  • Rivolgersi sempre agli istruttori con “comandi recluta nome cognome”
  • Chiedere sempre il permesso di parlare davanti agli istruttori
  • Ruolo del piantone in divisa e con massima serietà
  • Spogliarsi degli abiti civili e indossare correttamente la divisa
  • Rispettare la divisa
  • I ragazzi devono sottoporsi al taglio di capelli per adeguarsi al contesto, mentre le ragazze devono raccogliere i capelli con uno chignon basso che non risulti più grande di un’arancia
  • Svolgere il servizio allo spaccio della caserma (a turno due alla volta) e il servizio mensa (a turno due alla volta)

I partecipanti de La Caserma saranno rinchiusi nel centro di addestramento per ben trenta giorni, durante i quali dovranno cercare di superare i propri limiti e fare squadra. Il luogo dove è ambientata La Caserma è Levico, in provincia di Trento. Circondati dalle montagne, dai boschi e dalle acque di un lago, le reclute vivranno fra quattro edifici e si incontreranno per le esercitazioni in un grandissimo piazzale. Riusciranno a rispettare tutte le leggi o qualcuno si divertirà a violarle? Staremo a vedere…

Foto: Comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *