in

Secondo una teoria, Kim Kardashian sarebbe morta nel 2016: ecco tutti i motivi!

Kim Kardashian, secondo una folle teoria del web, sarebbe morta nel 2016, in seguito a una rapina nel suo appartamento. Cos’è successo?

Kim Kardashian morta 2016
Kim Kardashian morta 2016

Kim Kardashian è solo una delle star vittime delle fantasiose teorie di morte di vip tenute nascoste al mondo. Prima di lei sono state al centro di teorie complottiste Avril Lavigne, Micheal Jackson (che al contrario è creduto vivo) e tanti altri. Questa teoria è davvero bizzarra e curiosa. Vediamo di cosa si tratta.

Tutto inizia nel 2016, quando Kim è stata derubata nel suo appartamento. I fan pensano che la ragazza non sia sopravvissuta. Dopo la rapina c’è una enorme campagna pubblicitaria che ricerca la sosia perfetta dell’influencer. Come se non bastasse la Kardashian non ha mostrato il suo viso per settimane, fino a che, dicono i complottisti, non ne hanno trovato la sosia. Ma quando è finalmente tornata sotto i riflettori, è completamente diversa dalla Kim prima della rapina.

Cosa sarebbe successo a Kim Kardashian? Effettivamente, quell’anno il suo aspetto fisico ha subìto dei forti cambiamenti. Probabilmente questa differenza è dovuta solamente al trucco e al ritocco chirurgico. Questa storia affascina molto, ma allo stesso tempo spaventa! Ottima per essere raccontata ad Halloween!

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *