in

Perché Kim Kardashian si è presentati al Met Gala con il volto coperto?

Kim kardashian e Demna Gvasalia hanno sfilato sul red carpet del Met Gala con i volti totalmente coperti! Ecco perché!

Come ogni anno al Costume Institute del Metropolitan Museum of Art di New York City si è svolto il Met Gala, ovvero uno degli eventi più importanti d’America a scopo benefico. Il tema scelto quest’anno è stato la celebrazione della moda americana. Tanti i vip che hanno sfoggiato look bizzarri e particolari, ma alcuni in particolare hanno lasciato tutti a bocca aperta. Stiamo parlando di Kim Kardashian e dello stilista Demna Gvasalia di Balenciaga I due hanno sfilato sul red carpet vestiti totalmente di nero e con il volto coperto, perché?

Il Met Gala ha da sempre ospitato outfit appariscenti, stravaganti o che facciano parlare di se. Kim questa volta ha deciso di cambiare stile, ricorrendo quasi all’anonimato. Il motivo di questa trovata? Molti pensano sia riferita all’uscita del nuovo album di Kanye, “Donda”. Infatti Kim Kardashian ha più volte indossato look simili durante eventi che riguardavano il lancio del disco.

L’autore di “quest’opera“ è Demna Gvasalia, lo stilista di Balenciaga. La modella indossava un vestito corto con un doppio velo, ma ha deciso di coprire tutte le parti scoperte utilizzando guanti, calze e appunto la maschera di pelle. Sicuramente non si era mai visto nulla di simile al Met Gala!

[Foto: Instagram]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *