in

Khaby Lame ha superato tutti: ora è il tiktoker italiano più seguito al mondo!

Khaby Lame è il tiktoker più seguito d’Italia. Il ventunenne di Chivasso ora punta ad entrare nella top 100 mondiale.

Dalle 2.25 di sabato 17 aprile 2021 Khaby Lame è il tiktoker italiano più seguito al mondo. Il ventunenne di Chivasso ha superato Gianluca Vacchi che aveva conquistato la vetta della classifica a scapito del leader storico, Luciano Spinelli, a settembre 2020. Al momento (ore 10.00) Khaby conta 17,5 milioni di follower e 276,1 milioni di mi piace. Ora il nuovo leader di TikTok Italia punta ad entrare nella top 100 mondiale.

Khaby Lame, record su TikTok: sta per diventare il più seguito in Italia – lui svela come ha reagito

Khaby Lame è riuscito a fare uno dei record più clamorosi della storia su TikTok Italia. Infatti nel giro di una decina di giorni il suo profilo è riuscito a conquistare più 10 milioni di follower. Al momento il suo profilo conta 15 milioni di seguaci e più di 242 milioni di mi piace ai video: numeri clamorosi, che non si erano mai visti in Italia. Al momento Khaby è il secondo italiano più seguito sulla piattaforma, ma a breve dovrebbe superare il numero uno, ovvero Gianluca Vacchi, che al momento conta 17 milioni di follower. Qui trovate la classifica completa di TikTok, aggiornata al 9 aprile.

Mentre tutti si chiedono “Chissà quanto stanno guadagnando, chissà come ha reagito a tutto questo Khaby Lame (qui la biografia del tiktoker da record). Fanpage l’ha intervistato:

“Il perché di questa crescita? A parte la mia faccia da schiaffi [ride]… L’attenzione sul mio profilo non arriva solo dall’Italia. L’80 percento dei commenti arriva dall’estero, e ho capito che dovevo puntare proprio anche agli utenti che non parlano la mia lingua. La lingua più universale del mondo del resto è quella delle espressioni del corpo, anche su TikTok: far capire alla gente cosa vuoi fare, non dicendo niente. Nei video precedenti scrivevo in italiano: le clip funzionavano sempre, ma la crescita era molto più lenta e i video in totale facevano uno o due milioni di visualizzazioni al giorno”.

Khaby Lame, un creator da record

Il successo del tiktoker arriva anche all’estero. Infatti, come mostrato da lui stesso sui social, gran parte del pubblico arriva da Russia e Brasile. Non solo: Khaby ha raccontato di essere stato il primo creator nero in Italia ad aver ottenuto il badge di verifica. Ecco cosa ha detto:

Ottenere quel tipo di riconoscimento non è facile, a prescindere dal fatto che tu sia bianco o nero; io mi sono accorto di essere l’unico, e questa cosa mi ha reso felice, perché potevo far vedere a tutti che era possibile farlo, che non c’entrava il colore della pelle ma l’impegno e la costanza. Il badge poi non ha contribuito particolarmente a far aumentare la diffusione dei miei video, ma mi ha reso comunque felice. D’altro canto molta dell’attenzione che sto ricevendo dall’estero deriva anche dal riconoscimento che ho avuto in quanto creator nero su pagine a tema che mi hanno notato“.

[Foto: TikTok]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *