in

Khaby Lame è dislessico: le rivelazione del suo manager – non è l’unica star del web a esserlo!

Khaby Lame, l’italiano più seguito al mondo su TikTok, è dislessico (come molti altri personaggi del web e della storia mondiale).

Milioni e milioni di follower, collaborazioni con grandi nomi dello spettacolo e dello sport, sponsorizzate con multinazionali. Khaby Lame è il vero fenomeno social del momento, un orgoglio italiano nel mondo, che nonostante i record raggiunti non smette di essere quel ragazzo semplice di provincia. Intervistato dal portale TPI, Khaby ha raccontato perfino di essere stato contattato dal cinema (qui per maggiori info). Tutti lo vogliono, ma ancora deve fare i conti con la lingua.

Il suo manager, Alessandro Riggio, a cui Khaby Lame è profondamente affezionato, ha rivelato nell’intervista al giornale online che il suo compito attuale è imparare l’inglese. Lo avevamo visto anche nello scherzo che Le Iene gli hanno preparato la scorsa settimana, allestito proprio durante una lezione con un professore. Tuttavia Khaby ha qualche difficoltà pratica per via della dislessia:

Deve imparare l’inglese subito. Lui ha qualche difficoltà in più perché è dislessico. Deve fare interviste con Washington Post, New York Times, Daily Mail. America, Brasile, Russia, Italia. È molto amato ovunque e molti adulti lo conoscono perché lo conoscono i figli. L’altra sera eravamo al ristorante qui a Milano e non ci facevano mangiare, c’erano tantissimi adulti che chiedevano la foto per i figli.

La dislessia è un disturbo specifico dell’apprendimento che si manifesta con una difficoltà nella lettura e nella comprensione di un testo. Questo disturbo prescinde dall’intelligenza di chi ne è colpito. E a far compagnia a Khaby sono tantissimi, da Tancredi Galli a Itsbrutti a geni della scienza e della cultura mondiale, una fra tutti Albert Einstein, ma anche Leonardo da Vinci e Galileo Galilei. Il successo che sta ottenendo Khaby, quindi, è doppiamente una bella storia: nonostante le difficoltà, si può sempre puntare in alto e realizzare il proprio sogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *