in

Kim Kardashian si è lasciata con il fidanzato Pete Davidson: la reazione dell’ex marito Kanye West è assurda!

È finita tra Kim Kardashian e il comico Pete Davidson. Kanye West commenta la rottura su Instagram, poi cancella tutto!

C’era da aspettarselo? Forse sì. Kanye West ha deciso di commentare la fine della storia d’amore tra l’ex moglie Kim Kardashian e l’attore comico Pete Davidson, la cui rottura è attualmente al centro di un grandissimo gossip internazionale. Il rapper non è riuscito a tenere ferme le dita e ha deciso di reagire alla separazione tra i due con un post Instagram da subito molto discusso, poi rimosso dallo stesso Kanye West.

Di che si trattava? Di un finto necrologio – uno di quegli annunci che vengono pubblicati sui giornali per dare notizia della morte di un caro o di un amico – su una finta pagina del The New York Times, uno dei quotidiani più noti degli Stati Uniti. “SKETE DAVIDSON DEAD AT AGE 28“, si legge nella finta prima pagina, ovvero “Siete Davidson morto all’età di 28 anni”. Per chi se lo stesse chiedendo, “Skete” è la storpiatura con cui Kanye West si rivolgeva a Pete Davidson.

Sotto al titolo dedicato all’ex della ex moglie, Kanye West se l’è presa anche con un rapper, Kid Cudi, amico di Pete. Anzi, si vocifera che proprio al compleanno di Kid Cudi Kim Kardashian abbia conosciuto Pete Davidson. “Kid Cudi avrebbe dovuto celebrare il funerale, ma aveva troppa paura della gente che lancia bottiglie”, si legge sul finto giornale. Il riferimento è al fatto che il rapper, dopo aver preso il posto proprio di Kanye ad un evento musicale, sia stato vittima di lanci di bottiglie sul palco, tanto da decidere di abbandonarlo nel bel mezzo del concerto.

Insomma, Kanye West (anzi Ye, come si fa chiamare ora) ci è andato leggerissimo, come ci ha abituato nel corso degli anni…

Foto: Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.