Clicca su consenti

per attivare la ricezione delle notifiche relative all’oroscopo di Webboh

in

Cosa sta succedendo a Justin Bieber? Lui posticipa il tour, e confida: “Ho il viso paralizzato”

Justin Bieber
Justin Bieber soffre della sindrome di Ramsay Hunt, una patologia neurologica che gli ha paralizzato una parte del volto.

Justin Bieber nell’ultimo periodo si è allontanato drasticamente dai social, pubblicando solo lo stretto necessario. Negli ultimi giorni, poi, ha lasciato i fan senza parole per aver posticipato le date del suo tour, per l’ennesima volta. Nessuno si sarebbe mai aspettato che alla base di tutto questo ci fosse un serio problema di salute. Ma cosa è successo? Partiamo con ordine!

Nel 2020 il tour di Justin Bieber ha subito dei ritardi a causa della pandemia e, di conseguenza, le date erano state spostate all’inizio del 2022. Tutto sembrava andare per il meglio e il cantante ha iniziato e completato le date Europee e quelle del Regno Unito. Tuttavia poche ore prima di esibirsi a Toronto, il 7 giugno, ha rilasciato una breve dichiarazione in cui ha annunciato che la restante parte del tour sarebbe stata posticipata. E la causa, secondo quanto riportato da Bieber, sarebbe una malattia.

Cos’è la sindome di Ramsay Hunt, la malattia di Justin Bieber?

A distanza di giorni, Justin ha fatto chiarezza sulla situazione in video pubblicato sul suo profilo Instagram. Sostanzialmente ha annunciato di soffrire di una patologia chiamata “sindome di Ramsay Hunt”, ovvero una patologia che ha colpito i nervi nelle orecchie, paralizzandogli metà volto. Il cantante sta cercando di riprendersi ma purtroppo la situazione si è aggravata. Queste sono state le sue parole:

Ho la sindrome di Ramsey Hunt, una patologia legata a un virus che attacca il nervo nel mio orecchio e i miei nervi facciali causando una paralisi del volto. Per coloro che sono tristi per la cancellazione dei miei prossimi show posso dire che non sono ovviamente in grado di fare una performance. Andrà meglio, sto facendo moltissimi esercizi per cercare di far tornare il mio volto alla normalità, come potete vedere, la palpebra dell’occhio destro non si chiude. Non posso sorridere da questo lato del viso, questa narice non si muove. C’è una completa paralisi del lato destro del volto. Il mio corpo mi sta dicendo che devo rallentare. Spero che capiate. Userò questo tempo solo per riposarmi e rilassarmi e tornare al cento per cento in modo da poter fare ciò per cui sono nato!

[FOTO:Instagram]