in

JoJo Siwa pubblica un post contro Nickelodeon: “Trattata come un marchio. Vi sembra giusto?” – ecco cos’è successo!

JoJo Siwa ha attaccato Nickelodeon (l’azienda che produce il suo prossimo tour), ma cos’è successo? Scopriamolo insieme.

Oltre a essere una superstar dei social, JoJo Siwa è anche un volto televisivo di Nickelodeon. Però ora il rapporto tra la ballerina e l’emittente televisiva sembrerebbe essersi incrinato. Il 13 gennaio 2022 inizierà il tour americano di JoJo, intitolato “D.R.E.A.M.” in collaborazione proprio con Nickelodeon: si sarebbe dovuto svolgere nel 2020 ma, causa pandemia, è stato rinviato per ben due volte.

In questi due anni, però, ne sono successe di cose e JoJo ha pubblicato il suo primo film musicale intitolato “The J Team” (prodotto da Nickelodeon Films, tra l’altro). Ora che succede? Succede che l’emittente, che produce il tour e che ha prodotto pure il film di JoJo, si è rifiutata di inserire le canzoni del film all’interno della scaletta del tour. Il movito? E ‘ ignoto. Ecco cosa ha detto la Siwa sui social:

“Esco in tournée a gennaio. Il mio film musicale è appena uscito (con 6 nuove canzoni originali). Nickelodeon mi ha detto oggi che non mi è permesso eseguire/aggiungere nessuna delle canzoni del film al mio spettacolo. Queste sono le MIE canzoni, la MIA voce, la MIA scrittura. Vi sembra giusto? Non c’è motivo per cui questa musica non debba essere inclusa. Lavorare per un’azienda come un vero essere umano, trattato solo come un marchio è divertente finché non lo è”.

Al momento Nickelodeon non ha risposto alle accuse di JoJo. Si decidereranno a farlo? E cosa succederà adesso? Vi terremo aggiornati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *