in

Jenny De Nucci e Riccardo De Rinaldis si sono lasciati: arriva l’ufficialità!

Il Collegio Jenny De Nucci
Il Collegio Jenny De Nucci

Ahinoi è arrivata l’ufficialità: Jenny De Nucci e Riccardo De Rinaldis si sono lasciati. La conferma è arrivata durante una live di Jenny, dove ha detto: “Vi chiedo di rispettare questa cosa. Non stiamo più insieme da un mesetto, mettetevelo in testa. Non finisce la vita, quindi tranquilli. Può succedere, può succedere. Save a privacy pls”. Questa è la prima volta, dopo settimane di domande continue, che Jenny ha deciso di parlare dell’argomento.

La storia tra Jenny e Riccardo era nata lo scorso anno sul set della fiction “A un passo dal cielo“.

Jenny De Nucci si dichiarava infastidita per le continue domande sull’argomento

Qualche giorno fa Jenny De Nucci chiedeva rispetto. Infatti da settimane l’influencer e attrice era subissata dalla solita, spiacevole, domanda: “Tu e Riccardo De Rinaldis vi siete lasciati?“. Anche noi di Webboh siamo stati riempiti con questa domanda nei dm, ma avevamo scelto di non occuparcene per non ferire i diretti interessati.

Già il 27 settembre Jenny twittava: “Se pensate che la domanda che state per fare possa ferire il diretto interessato, allora perché la fate?“. Dopodiché la De Nucci ha deciso di rompere il silenzio su Instagram e dire la sua sulla questione:

“Ho eliminato il box delle domande semplicemente perché ritengo assurdo che nonostante io non abbia mai fatto della mia vita un mercato del pesce (ovvero dove chiunque sfrutti il diritto di parola per dire la sua anche su questioni che non lo riguardano personalmente). mi stiano arrivando da settimane a questa parte solo ed esclusivamente domande sulla mia vita privata.

Questa storia non è assolutamente per polemica, magari molti di voi nemmeno se ne rendono conto. Ormai chiunque fa commercio sulla propria vita, ma io non l’ho mai fatto e quindi vi chiedo di rispettare questa scelta. Precedere delle domande che chiaramente a chi arrivano fanno veramente male con ‘scusami se magari ti dà fastidio’ o ‘mi scuso in anticipo se può ferirti’ è solo peggio.

Ma soprattutto spammare nel box delle domande per venti volte la stessa domanda, molto intima e personale, come se vi fosse dovuta una risposta è veramente deludente. Vi chiedo di pensarci un paio di volte prima di mandare un messaggio o una domanda perché dall’altra parte non avete un robot ma un essere umano con un cuore, un cervello e un sistema nervoso”.

Jenny De Nucci chiede rispetto per la sua vita privata

“Voi lo sapete che io vi voglio bene, che parlo con voi di molteplici argomenti che possano spronarvi ed interessarvi tutti i giorni. Mi fa piacere che a voi interessi come sto, come mi sento, come affronto delle situazioni offettivamente pesanti. Però vi chiedo di osservare di più. Se non parlo di determinati argomenti le motivazioni ci sono.

Prima di chiedermi il perché nei direct pensate che non siete gli unici ma che probabilmente lo stesso giorno altre 3/4 mila persone mi hanno chiesto la stessa cosa ovunque. Sotto le foto, nei direct, mail, box domande. Per favore abbiate più tatto, ma non solo con me, in generale. Però dall’altra parte io vi capisco perché ormai tutto raccontano i cavoli loro online per hype e quindi si dà per scontato che uno debba dare delle risposte a tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *