in

Perché Jasmin Zangarelli e Astol si sono lasciati? E come si sono riavvicinati? La coppia risponde alle domande!

Perché Jasmin e Astol si erano lasciati? E come sono tornati insieme? La coppia risponde alle domande sulla loro storia!

Jasmin Zangarelli e Astol sono stati gli ultimi ospiti di Tony IPants, che li ha intervistati dopo che ormai hanno reso pubblico il loro ritorno di fiamma. Una storia travagliata la loro, che la community di Webboh ha seguito con grande attenzione sin dall’inizio, tra alti altissimi e bassi bassissimi. Tra un tira e molla e l’altro, molte sono le persone che non hanno ben capito il motivo dietro la rottura che c’è stata tra loro.

Per fare chiarezza sulla loro storia, Jasmin Zangarelli ha voluto dare una motivazione netta, secca, senza giri di parole. Nell’intervista ha infatti dichiarato che era “pazza gelosa, ma pazza proprio“. Astol, invece, ha voluto ricostruire la rottura, dando informazioni sulla data e sul periodo che stava vivendo:

La nostra storia finisce ufficialmente l’11 marzo 2022. Gli ultimi due mesi per me erano stati pesanti da un punto di vista umano, anche per lei. Tutto ciò che riguardava quello che facevo io, a livello professionale, era messo in discussione. Era tutto troppo pesante, ho affrontato la relazione al massimo del rispetto, è stata per me un’occasione di crescita.

Jasmin ha raccontato, tuttavia, che la gelosia che provava per Astol non era del tutto priva di senso, almeno dal suo punto di vista. Ecco il ricordo di un episodio vissuto a un passo dalla rottura:

Tanta gelosia ingiustificata? Lui è molto espansivo, solare. Io vado in bagno e lo ritrovo con una ragazza che gli sistema la collana e lui offre a due ragazze degli shot. Lì per lì ho pensato di essere pazza, poi me la sono guardata malino e ho detto che era il mio fidanzato.

“Ci siamo riavvicinati con Trovati un altro, che ha scritto ispirandosi a me”, ha rivelato poi Jasmin Zangarelli, canzone che Astol ha scritto proprio ispirandosi al momento di crisi di coppia, mettendo in musica un sentimento che non riusciva ad esprimere a parole:

A marzo ero così preso male, vado a Napoli da mia nonna e chiamo Salvatore dei Desideri perché avevo bisogno di scrivere, di un microfono. Un produttore che era con noi strimpella degli accordi e io inizio a saltellare dicendo “Trovati un altro”, stavo trasformando in musica una situazione di quel momento. […] Ci siamo ritrovati poi due mesi dopo, quando il brano è uscito.

Insomma, è stata la musica a far ritrovare la coppia, che proprio sul palco del Milano Latin Festival si sono esibiti insieme. Tutto più chiaro ora?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.