Torniamo a parlare su Webboh (speriamo per l’ultima volta?) del clamoroso caso di James Charles. Il celebre make-up artist statunitense, come già vi abbiamo raccontato, è nelle ultime ore al centro di uno scandalo che sta letteralmente distruggendo la sua carriera.

James Charles, per quelli di voi che non lo conoscessero, è uno Youtuber appassionato di trucco che di recente è stato accusato di essere un sexual predator. Il giovane, apertamente gay, avrebbe infatti molestato (più che altro psicologicamente) un nutrito gruppo di amici e colleghi, eterosessuali e fidanzatissimi.

james charles

Gli altarini e gli scheletri nell’armadio di Charles, dl quale si parlava ormai da diverso tempo, sono stati svelati dalla sua ex amica Tati. Quest’ultima, a sua volta youtuber, ha cavalcato l’onda delle polemiche post Coachella e post Met Gala 2019 per dire la sua con un video shock.

Il video di Tati ha fatto letteralmente crollare il numero dei followers di James Charles, che in pochissime ore ha perso più di 3 milioni di seguaci.

Qui sotto trovate quello che sta accadendo al canale di James Charles nelle ultime ore.

ll video delle scuse di James Charles, dove lo youtuber risponde in lacrime alle accuse di Tati, si è nel frattempo trasformato nella clip con il maggior numero di dislike della storia di Youtube.

Charles ha così battuto il record negativo di Logan Paul. Come ricorderete, lo scorso anno quest’ultimo aveva pubblicato un video shock in cui filmava il corpo di uomo che si era tolto la vita nella “foresta dei suicidi” giapponese.

Ad oggi, il video sfogo di Charles ha ottenuto più di 2,2 milioni di dislike, mentre quello di Logan Paul è fermo a “soli” 2,1 di non mi piace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *